Si allunga la lista dei riconfermati in casa CUS Molise. Simone Verlengia farà ancora parte dell’organico a disposizione di mister Sanginario per il secondo campionato consecutivo in Serie A2. “Sono contento di poter vestire ancora questa maglia e di farlo in un campionato come quello di A2 dove non esistono partite facili e risultati scontati – assicura Verlengia dopo aver raggiunto l’accordo con la società – con questo gruppo, grazie alla fiducia di società tecnico e compagni ho avuto la possibilità di crescere e migliorare e nel prossimo campionato mi auguro di poter dare ancora il mio contributo alla causa e farmi trovare pronto quando il mister mi chiamerà in causa”. Verlengia riavvolge il nastro e ripercorre l’ultima stagione. “Siamo andati ben oltre le aspettative – sottolinea – da matricola il nostro obiettivo era quello della salvezza da raggiungere il prima possibile. Ci siamo riusciti mettendo in difficoltà qualsiasi squadra, andando a vincere tra l’altro, in casa della capolista Melilli. Peccato aver visto interrotto il cammino proprio quando ci stavamo preparando al rush finale. Mancavano ancora diverse partite e avremmo potuto guadagnare ulteriore terreno in classifica generale. Ma va benissimo così, ora ci concentriamo sulla nuova stagione sportiva cercando di affrontarla come sempre nel migliore dei modi per riuscire a toglierci ancora delle grandi soddisfazioni. Questa squadra anche l’anno prossimo potrà divertirsi e divertire”.

Questione portieri dopo l’addio di De Lucia bisogna valutare la posizione di Badodi, l’estremo difensore molisano valuterà il suo futuro anche in base alle scelte universitarie.

Potrebbe interessanti anche:

Ottimo esordio per la Free Runners Isernia alla campestre di Vinchiaturo

Si è svolta al parco vede di Vinchiaturo (CB) la prima tappa campionato Regionale del circ…