15.2 C
Campobasso
martedì, Maggio 28, 2024

Festa della Liberazione: Capracotta ricorda Rodolfo e Gasperino Fiadino

CapracottaFesta della Liberazione: Capracotta ricorda Rodolfo e Gasperino Fiadino

Anche a Capracotta questa mattina e’ stata  celebrata la Festa della Liberazione.
“Lo abbiamo fatto recandoci a deporre un fiore “Sotto il Monte”, nel luogo dove il 4 novembre del 1943 Rodolfo e Gasperino Fiadino furono fucilati dalle truppe tedesche per rappresaglia.” Ha chiarito il sindaco Candido Paglione.

”E’stato bello ascoltare dalla voce del sindaco dei ragazzi parole piene di significato sull’importanza del 25 Aprile e sul valore della libertà riconquistata da noi italiani dopo la liberazione dalla dittatura nazi-fascista. Il dovere della memoria riguarda tutti, non soltanto i giovani, perché la libertà non è conquistata per sempre ed è più fragile di quanto si immagini. Per questo, la manifestazione di oggi serve a ricordarci che la Resistenza va praticata ogni giorno, soprattutto in questi tempi in cui cominciano a riemergere pratiche antidemocratiche che credevamo sepolte per sempre.”

Ultime Notizie