15.7 C
Campobasso
domenica, Maggio 26, 2024

Ancora uan rissa nel centro storico a Campobasso, parla il ragazzo ferito. Residenti preoccupati chiedono più sicurezza

AperturaAncora uan rissa nel centro storico a Campobasso, parla il ragazzo ferito. Residenti preoccupati chiedono più sicurezza

Cresce la preoccupazione tra i residenti del centro storico di Campobasso, soprattutto di sera, tra i vicoli. Ancora una lite. Stavolta in Via Ziccardi. Ancora una volta protagonisti degli extracomunitari, africani. Perchè si sono picchiati è al vaglio delle forze dell’ordine, chiamate da chi ieri sera ha sentito urla e colpi e ha visto un giovane a terra, poi portato in ospedale dal 118. Sul posto Polizia e Carabinieri. Herrison è appena tornato dall’ospedale, in mano un foglio. Zoppica “Sono venuti in tre o quattro, forse dal quartiere di San Giovanni, non so, africani come me – racconta – hanno picchiato nella casa dove vivo e, forse per gelosia, non so, mi hanno colpito con una spranga dietro il collo, la schiena. Poi mi hanno portato in ospedale”.
Uno dei protagonisti della violenta lite portato in caserma dai Carabinieri, che stanno raccogliendo testimonianze e particolari.
Sabato sera un altro episodio, davanti a un bar del capoluogo. Ancora extracomunitari protagonisti. Uno di loro colpito con una bottiglia e portato in ospedale. Tra i vicoli del centro storico si spaccia, ci raccontano. Alle porte le inferriate. “In una settimana tre epiosdi di violenza- ci riferisce un residente – con i fratelli africani, che sono disperati, coinvolti. Qui è un continuo, vogliamo sicurezza, ci sono anziani, malati, bambini qui, manca una videosorveglianza adeguata”.
C’è chi è tornato per rilassarsi in vista del 25 aprile e primo maggio, ma questi fatti rendono le cose complicate.
Ieri sera, in Via Ziccardi, quando tutto è successo, è arrivato anche Mario Annuario, consigliere comunale di minoranza, un residente nella zona che da tempo chiede interventi per la sicurezza.

Ultime Notizie