Domani, giovedì 8 giugno 2017, alle ore 10.30, nella Sala “E. Fermi”, della Biblioteca di Ateneo, in viale Manzoni a Campobasso, si terrà la presentazione della 2^ edizione del Master universitario di II livello in “Progettazione e promozione del paesaggio culturale”, prima edizione in partenariato internazionale in collaborazione con l’INPS e l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Italia Nostra, del MAACK- Museo all’aperto di arte contemporanea Kalenarte e di Lega Ambiente.
Le attività del Master sono iniziate lo scorso maggio e vedono la partecipazione di 10 studenti italiani, ai quali, nel secondo semestre, si aggiungeranno altrettanti studenti albanesi che frequenteranno uno o più moduli grazie alle borse di studio finanziate dal Programma Erasmus Plus – Azione KA 107, International Credit Mobility. Alle lezioni di didattica frontale si affiancano le ore di tirocinio e stage e quelle dedicate alla elaborazione di un project work che verrà discusso durante la prova finale.
A coordinare le attività didattiche del Master, il Prof. Luciano de Bonis, docente di Tecnica e pianificazione urbanistica del Dipartimento di Bioscienze e Territorio di UniMol, nell’alveo dei corsi di laurea in Ingegneria civile, Scienze turistiche e Turismo e beni culturali.
Il prof. de Bonis, particolarmente impegnato nella sua attività di ricerca e nella didattica affine alle forme di pianificazione e progettazione integrata del “patrimonio territoriale”, ma anche all’approfondimento delle relazioni tra tutela, valorizzazione patrimoniale, ecosistemi ambientali e socio-economici innovativi, metterà a sistema tutto ciò, in un percorso didattico che si arricchirà di analisi, di spunti, di tematiche e di riflessioni, in primis: i rapporti fra territorio e nuove tecnologie di informazione e comunicazione.

Potrebbe interessanti anche:

Andrea Greco si scaglia contro Vincenzo Scarano: “Prendo le distanze dalla sua candidatura col centrodestra alle Provinciali”

Vincenzo Scarano, capogruppo di minoranza di “Agnone – Identità e Futuro”…