Home Attualità Egitto: aereo russo cade sul Sinai. A bordo oltre 220 persone
Attualità - Mondo - QD - 31 Ottobre 2015

Egitto: aereo russo cade sul Sinai. A bordo oltre 220 persone

aereoUn aereo russo della compagnia MetroJet (in precedenza nota come Kolavia e Kogalymavia) con a bordo 217 passeggeri e sette membri dell’equipaggio si è schiantato sul Sinai dopo essere decollato da Sharml-Sheik, in Egitto. Il volo 7K9268 era diretto a San Pietroburgo. Le notizie sono molto confuse e contraddittorie. Fonti dell’Aviazione russa (Rosaviatsiya) citate dall’agenzia Itar-Tass affermano che l’aereo, decollato alle 6,51 ora di Mosca (le 4,51 in Italia) con a bordo in gran parte turisti russi, alle 7,14 ha contatto l’aeroporto di Larnaca (Cipro) mentre si trovava a un’altezza di 9 mila metri, poi è sceso di 1.800 metri prima di scomparire dai radar. Fonti dell’aeroporto del Cairo dicono che l’aereo avrebbe fatto richiesta di un atterraggio di emergenza negli aeroporti più vicini prima di sparire dagli schermi.

Leggi tutto sul Corriere della Sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Termoli: si riunisce il consiglio comunale, c’è l’atto di indirizzo per il raddoppio ferroviario

E’ stato convocato per il 27 febbraio alle 17,30 il consiglio comunale di Termoli. S…