Home Attualità Esattorie, ancora un nulla di fatto. E sulla delibera della Giunta spuntano ostacoli tecnici
Attualità - Evidenza - Politica - QD - 10 Febbraio 2014

Esattorie, ancora un nulla di fatto. E sulla delibera della Giunta spuntano ostacoli tecnici

di ANNA MARIA DI MATTEO

Ennesimo nulla di fatto dalla riunione che si è svolta questa mattina nella sede della Giunta regionale sulla vertenza Esattorie.

Era stato proprio il presidente Frattura a convocare l’incontro con i sindacati per comunicare gli sviluppi della vicenda. E le buone notizie attese dai 70 dipendenti, che nel frattempo attendevano davanti a palazzo Vitale non sono arrivate. Anzi, la comunicazione fatta dal governatore non è stata rassicurante, perché ha detto che la legge di stabilità starebbe creando problemi all’attuazione della delibera della Giunta, approvata lo scorso 28 dicembre. La delibera in questione prevede l’istituzione della Molise Entrate Spa, che dovrebbe gestire la riscossione dei tributi degli enti locali dell’intera regione, assorbendo tutti i dipendenti attualmente in cassa integrazione. Ora pare ci siano ostacoli di natura tecnica e dunque la Regione richiederà un parere all’Avvocatura regionale. La riunione è stata aggiornata alla prossima settimana. In quella sede Frattura comunicherà il parere dell’Avvocatura e deciderà di conseguenza.

Intanto tra i dipendenti cresce la delusione e la rabbia per una situazione che si trascina da troppo tempo ormai senza che si intraveda una soluzione. Almeno in tempi rapidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Bagnoli del Trigno, cento anni per nonna Giuseppina Tinaburri

La comunità di Bagnoli del Trigno in festa per i cento anni di Giuseppina Tinaburri. Nata …