Pubblicato: mercoledì 15 novembre, 2017 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Tirocini, Cgil: i dati riportano il fallimento della misura

Tirocini di Garanzia Giovani. I dati fotografano il fallimento della misura conclusa. Non usa mezzi termini la responsabile del Mercato del lavoro della Cgil Lucia Merlo. Lo fa riportando il monitoraggio Azione Tirocini dell’ Agenzia Regionale Molise Lavoro.

I numeri, è l’analisi della sindacalista, sono chiari: 1032 i tirocini avviati, per 3.900.000 Euro, 218 i contratti di lavoro attivati , il 21,12%. §andando a fondo nell’analisi si evince che di questi 218 contratti avviati solo 76 sono a tempo indeterminato, 116 sono a tempo determinato e 26 come lavori atipici.

Insomma – dice la sindacalista della Cgil – si sono spesi 3.900.000 euro per creare 76 nuovi posti di lavoro degni di essere definiti tali. Dato che segna l’evidente fallimento della misura, ma rimarca anche l’uso distorto dei tirocini che, di fatto, abbassano il costo del lavoro. Infatti, spiega Lucia Merlo – 1032 tirocinanti hanno svolto, per la maggior parte, lavoro subordinato senza tutele contrattuali e spesso sostituendo lavoratori contrattualizzati”. Secondo la sindacalista il fatto che nel monitoraggio i tirocini vengano definiti “rapporti di lavoro” denota la deriva culturale che devasta l’idea di lavoro e di qualità del lavoro e mette in evidenza l’uso distorto dei tirocini.

Di qui la critica alla maggioranza di Governo regionale, che non solo non ha convocato le Parti per analizzare il documento ma sta anche per investire nuove risorse per altri tirocini utilizzati ormai per ogni fascia di età come una sorta di ammortizzatore sociale e sviliti della loro natura di politica attiva. Nonostante i solleciti – è la conclusione di Lucia Merlo – La Commissione Tripartita non si riunisce e si decide tutto oltre i risultati e senza condivisione, in modo unilaterale”.

E la politica arroccata nel palazzo, che decide da sola mentre migliaia di molisani sono rimasti e continuano a rimanere senza lavoro, è la fotografia emblematica dell’attuale, triste momento, che vive il Molise.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi