Pubblicato: martedì 14 novembre, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Termoli, il sindaco Sbrocca chiede all’ad delle Ferrovie di abbassare i binari nel centro cittadino

Il futuro della linea ferroviaria adriatica lungo il territorio che insiste sulla costa del Molise. Il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca ha incontrato a Roma l’Amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile. Sul tavolo le proposte relative al tracciato ferroviario che attraversa il centro cittadino.

Si parte dalla possibilità di abbassare i binari così da annullare il problema dell’inquinamento acustico e, di conseguenza, eliminare le barriere antirumore. Un’ipotesi che consentirebbe anche la ricucitura dell’area oggi divisa proprio a causa del passaggio dei treni.

Sbrocca e l’amministratore delegato delle ferrovie hanno discusso anche della necessità di delocalizzare la sottostazione elettrica che si trova a ridosso del parco Sant’Alfonso.

Il sindaco di Termoli ha parlato di grande disponibilità da parte dell’amministratore Maurizio Gentile così come avvenuto con il ministro Graziano Delrio.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese

Anche questa – ha osservato Sbrocca – sarà un’opera strategica per la città che vedrà cambiare in meglio l’assetto urbanistico eliminando il possibile inquinamento acustico”.

Altro fronte non al centro di questo incontro quello del raddoppio ferroviario tra Termoli e Lesina: 35 chilometri a binario unico che impediscono lo sviluppo dell’alta velocità e dei collegamenti tra il nord e il sud del paese.

In questo caso il Molise ha di recente ottenuto un’apertura dalle istituzioni centrali per modificare il tracciato in territorio di Campomarino con uno spostamento del nuovo percorso dalla costa a una zona più interna aggirando la collina ed evitando così l’impatto a ridosso del lido e di un’area a vocazione turistica e balneare.

Si aspettano novità sui tempi dei primi interventi e per capire quando potranno partire i lavori dal lotto che riguarda la Puglia per poi arrivare fino a Termoli.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi