Pubblicato: venerdì 21 aprile, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Violenze ed estorsioni nel centro d’accoglienza, afghano denunciato dalla Polizia

La Polizia di Stato di Isernia continua nella sua attività di repressione dei reati e nella giornata odierna su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Campobasso – Ufficio Esecuzioni Penali è stato eseguito un ordine di carcerazione per un cumulo di pena di anni 3 mesi 7 di reclusione ed euro 820,00 di multa a carico di un isernino. Il predetto, ammesso al regime alternativo della detenzione domiciliare, già condannato all’esito di attività d’indagine svolte dalla Squadra Mobile di Isernia nel 2005, per il reato di estorsione dal Tribunale per i Minorenni di Campobasso, riceveva un’ulteriore condanna dalla Corte di Appello di Campobasso sempre per il reato di estorsione. Veniva quindi rideterminata la posizione giuridica del condannato e dovendo espiare la pena di anni 3 mesi 7 di reclusione in regime ordinario, veniva tratto in arresto da personale di questa Squadra Mobile e tradotto dopo le formalità di rito presso la Casa Circondariale di Isernia. La Squadra Mobile, inoltre, a seguito di attività di indagine generata dalla denuncia delle parti offese provvedeva a denunciare in stato di libertà un cittadino afghano domiciliato in una struttura della provincia pentra per i reati di molestie, minaccia, lesioni, violenza privata ed estorsione. Il soggetto di anni 24, di indole violenta, da tempo minacciava e aggrediva i sui compagni di stanza pretendendo anche somme di danaro dai responsabili della struttura ospitante. Le parti offese esasperate presentavano denuncia presso questi uffici. Il personale della Polizia di Stato riuscendo ad acquisire la loro fiducia consentendogli di superare quello stato di soggezione psicologica nel quale vivevano, si adoperavano per l’accertamento dei fatti narrati e provvedevano a deferire all’A.G. il cittadino afghano.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi