Pubblicato: sabato 12 agosto, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Monteroduni. Minaccia la ex moglie, 40enne denunciato dai Carabinieri

A Monteroduni, un 40enne del luogo, è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione in quanto resosi responsabile di minaccia aggravata nei confronti della ex moglie. L’uomo, secondo quanto accertato dai militari, a seguito di rancori scaturiti dalla separazione, ha più volte minacciato la ex moglie, 35enne di Isernia, ed in una circostanza avrebbe anche minacciato di colpirla alla testa con una sbarra di ferro. Ulteriori indagini sono in corso sulla vicenda.
La presenza di un piccolo cervo ferito è stata segnalata al numero di emergenza “112” da un automobilista, lungo la strada statale 17, in agro del Comune di Rionero Sannitico. La Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, immediatamente allertava la Stazione dei Carabinieri di Rionero Sannitico e quelli della Stazione Carabinieri Forestale di San Pietro Avellana, che si recavano sul posto prestando il primo soccorso all’animale ferito. Successivamente il piccolo cervo veniva trasferito presso la riserva naturale di Montedimezzo, dove gli venivano prestate tutte le cure del caso. Il provvidenziale intervento degli uomini dell’Arma ha sicuramente salvato da morte sicura il cerbiatto, a cui i Carabinieri hanno dato il nome di “Bambi”.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi