Pubblicato: venerdì 14 settembre, 2018 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Campomarino, dopo il sisma chiuso il municipio. La nota del sindaco Cammilleri

Eventi sismici del 14 e 16 agosto 2018-Chiusura del palazzo Municipale

Cari concittadini,

questa mattina ho dovuto firmare, a malincuore, un’ordinanza di sgombero relativa allo stabile che ospita gli uffici del Comune di Campomarino. Infatti, come molti sapranno, nel mese di marzo dell’anno 2017 questa Amministrazione ha deciso di commissionare uno studio di vulnerabilità di tutti gli edifici pubblici. Non sono emerse criticità per gli edifici scolastici, fatta eccezione per la scuola di Nuova Cliternia, che purtroppo è stata immediatamente chiusa e per la quale è stata trovata una giusta collocazione temporanea presso i locali messi a disposizione da Don Nicola. Contemporaneamente però, lo studio di vulnerabilità relativo alla Casa comunale ha evidenziato alcune criticità che sono state seriamente aggravate dagli ulteriori danni provocati da sisma del 14 e 16 agosto 2018. Questo ha determinato un’ulteriore diminuzione della capacità di contrasto all’azione sismica dell’edificio che, unita alla sismicità dell’area dell’abitato di Campomarino, ha giustificato la mia ordinanza odierna.

La conclusione della relazione tecnica è stata la seguente:

“ordinare lo sgombero immediato degli archivi posti ai piani superiori, il transennamento delle zone pericolanti e il progressivo spostamento delle attività e del personale dipendente, compatibilmente con le attività amministrative e di protezione civile, fino al totale sgombero dell’edificio”.

Poiché l’urgenza e la necessità mi impongono di reperire uno stabile idoneo e di proprietà comunale che permetta lo spostamento temporaneo degli uffici comunali presenti all’interno dell’attuale municipio sito in via C.A. Dalla Chiesa n.1, ho disposto il trasferimento temporaneo degli uffici comunali presso lo stabile comunale sito in Via Favorita, attualmente sede di 9 classi della scuola primaria. Queste ultime saranno a loro volta trasferite presso la sede di Via Cuoco nei locali attualmente in uso all’Istituto Professionale.

Mi preme evidenziare che dagli studi di vulnerabilità effettuati sulla struttura di Via Cuoco è risultata una elevatissima resistenza al sisma, pari al 110%.

Mi scuso in anticipo per i disagi che tutto ciò comporterà, nella certezza che comprenderete i motivi alla base del provvedimento assunto.

Campomarino saprà certamente superare anche questa difficoltà.

Nota del sindaco Gianfranco Cammilleri

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi