Pubblicato: sabato 09 novembre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Neonato arrivato morto in ospedale: la Procura apre un’inchiesta dopo denuncia dei genitori

Dramma per una giovane coppia di Termoli che nella notte tra venerdì e sabato ha purtroppo perso il figlio di appena un mese. Intorno alle 4 la chiamata al 118 per una crisi respiratoria del neonato, quando i soccorritori sono arrivati il bimbo era cianotico e hanno fatto di tutto per rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. In un estremo tentativo è stato portato anche in pronto soccorso al San Timoteo dove, purtroppo, i medici di turno non hanno potuto fare altro che confermare il decesso. Il piccolo, nato prematuro, era a casa da pochi giorni, dopo che era stato dimesso dal reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Chieti. Il suo corpicino si trova ora nell’obitorio del San Timoteo, a disposizione della magistratura. I genitori, sconvolti, hanno presentato una denuncia ai carabinieri di Termoli che hanno informato la Procura. E’ stata aperta un’inchiesta per chiarire le cause del decesso del neonato e nei prossimi giorni verrà affidato l’incarico per l’autopsia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi