giovanni-e-noemiDrammatico incidente ieri sera intorno alle 20:00 sull’Autostrada del Sole, nei pressi dell’area di servizio di Lucignano, in provincia di Arezzo. Hanno perso la vita  Noemi Avicolli, 19 anni, e Lucia Pietrangelo, 81 anni, entrambe di Isernia. Sono rispettivamente la figlia e la madre del collega giornalista Giovanni Avicolli, 56 anni, per anni collaboratore di Telemolise. Anche lui è rimasto gravemente ferito: è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Donato di Arezzo con vari traumi agli arti superiori e inferiori. Prognosi riservata anche per un altro familiare, di 46 anni, ricoverato in codice rosso per trauma costale e addominale. Non sarebbero in pericolo di vita. I quattro stavo rientrando a Isernia. Erano andati a Milano per festeggiare la laurea del figlio di Giovanni Avicolli, fratello e nipote delle due vittime. L’auto a bordo della quale viaggiavano è finita sotto un tir. Non è escluso che a provocare l’incidente sia stata la scarsa visibilità. In quel tratto dell’Autosole a quell’ora la nebbia era molto fitta. Stando alle prime ricostruzioni, il mezzo pesante sarebbe uscito dall’area di servizio di Lucignano proprio mentre stava arrivando l’auto. Il conducente non avrebbe fatto in tempo a frenare, infilandosi sotto l’autotreno. L’impatto è stato violentissimo. Per le due donne, sedute nel lato destro dell’auto, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sono morte sul colpo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari del 118 di Arezzo, due squadre dei vigili del fuoco e la polizia stradale. Si sono formati un paio di chilometri di coda; il tratto è stato bloccato e i mezzi in transito verso sud sono stati fatti uscire ad Arezzo. In serata la notizia si è diffusa a Isernia, destando profonda commozione. Giovanni Avicolli (nella foto con la figlia Noemi), apprezzato giornalista, è molto conosciuto in Molise. Ormai da diversi anni lavora al Consiglio europeo di Bruxelles. La sua vita era già stata segnata da una tragedia qualche anno fa, quando aveva perso la moglie, stroncata da un male incurabile.

(Foto in homepage di Jonathan Barillari – www.arezzonotizie.it)

Potrebbe interessanti anche:

Tragico incidente a Poggio Sannita: uomo di Agnone muore investito dalla sua auto

Tragico e sfortunato incidente nell’agro di Poggio Sannita. Un anziano di Agnone si era so…