Pubblicato: lunedì 17 luglio, 2017 - Tempo di lettura: 0 min. meno di 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Rapina a mano armata alle Poste di Portocannone: duemila euro il bottino

Rapina a mano armata all’ufficio postale di Portocannone. Da una prima ricostruzione un giovane con un cappellino e occhiali da sole ha fatto irruzione nella filiale e ha minacciato il direttore con una pistola facendosi consegnare i soldi, circa mille euro. Nell’ufficio c’erano anche due clienti che dovevano effettuare delle operazioni. Il rapinatore è scappato a piedi dileguandosi tra le strade circostanti. Avrebbe agito da solo. Sul posto i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi e dislocato posti di blocco. Si cercano testimoni. Indagini in corso. Il bottino ammonta a circa duemila euro dalle prime stime.

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise, reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001 - Editore E.I.S. srl – via San Giovanni in Golfo Z.I. 86100 Campobasso – P.IVA 01576640708
Editorialista Pasquale Di Bello - Direttore responsabile Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi