Un gruppo di 14 alunne ed alunni dell’ISIS Fermi-Mattei hanno appena fatto ritorno in Italia, dopo un mese trascorso a Malta nell’ambito del progetto Erasmus+. Il programma finanziato dall’Unione Europea per la mobilità ha consentito loro di trascorrere gratuitamente questo periodo sulla bella isola mediterranea svolgendo uno stage formativo presso aziende locali. Grazie all’ Associazione Reattiva che gestisce il programma di scambi a livello regionale, gli studenti che frequentano attualmente le classi IV del Settore Economico e Tecnologico hanno “fatto un’esperienza meravigliosa”, si sono dichiarati “pronti a ripartire anche domani” e “motivati più che mai allo studio e ad impegnarsi per la (loro) realizzazione professionale”.

Ad affiancarli ci sono stati i tutor maltesi e due docenti dell’ISIS cha hanno trascorso con loro a Malta il periodo di tirocinio per supportarli quotidianamente in questa avventura altamente formativa.

Potrebbe interessanti anche:

Inchiesta riciclaggio a Molise, consiglieri di minoranza chiedono incontro al Prefetto

“Siamo preoccupati per quanto sta accadendo nella piccola comunità di Molise, per questo a…