Home Attualità Incontri in videoconferenza con gli studenti per parlare di bullismo e cyberbullismo

Incontri in videoconferenza con gli studenti per parlare di bullismo e cyberbullismo

Proseguono gli incontri della Polizia di Stato con gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia sui temi del bullismo e del cyberbullismo, per riflettere insieme ai ragazzi ed ai docenti sul sempre più attuale e delicato rapporto tra internet ed i giovani.
Personale specializzato della locale Sezione della Polizia Postale ha incontrato stavolta gli studenti delle classi 5e della scuola primaria e delle classi 1^, 2^ e 3^ della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “Don Giulio Testa” di Venafro e Sesto Campano.
L’obiettivo è quello di far riflettere, anche attraverso video che parlano un linguaggio comprensibile ed efficace, i giovani studenti facendo loro comprendere le conseguenze che la tecnologia può generare nella vita di un ragazzo ed esortandoli a spezzare l’isolamento in cui vivono loro stessi o i loro compagni, con il supporto qualificato delle istituzioni.
Il personale della Polizia di Stato, prendendo spunto dai video trasmessi, ha stimolato i ragazzi a condividere eventuali situazioni di abusi ed a costruire relazioni positive con i propri coetanei anche nella sfera virtuale.

Potrebbe interessanti anche:

I colori dello sport oltre le divisioni politiche. A Campobasso centrodestra e PD uniti

I colori dello sport oltre le casacche della politica. E’ questo lo spirito di una m…