L’Università del Molise, come si legge in una nota pubblicata sul sito dell’Ateneo, specifica che “in riferimento a quanto pubblicato dagli organi di stampa negli ultimi giorni, a proposito della vicenda che ha interessato il professor Marco Gervasoni, il Rettore Luca Brunese, ha inserito nell’ordine del giorno del Senato Accademico, convocato il prossimo 10 settembre, un punto specifico per valutare eventuali violazioni del codice etico, secondo le procedure previste dall’Ateneo”.
Iniziativa di cui è stato informato anche il Ministro dell’Università, prof. Gaetano Manfredi.

Già ieri, l’Università del Molise aveva pubblicato una nota sempre sul sito dell’Ateneo, specificando che “non si identifica nelle posizioni politiche o nelle opinioni dei singoli docenti. Garantisce a tutti la libertà di insegnamento, richiamando al rispetto dei valori costituzionali e alla tenuta di atteggiamenti rispettosi della dignità umana e consoni alla deontologia del docente universitario. Nel condannare ogni forma di discriminazione e di utilizzo improprio dei mezzi di comunicazione – si legge nella nota – in considerazione della rilevanza di questi temi, si fa promotrice di una giornata di studi alla quale il Rettore, Prof. Luca Brunese, ha già invitato personalmente, dopo un cordiale colloquio telefonico, la dott.ssa Elly Schlein, Vicepresidente della Regione Emilia Romagna”.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, monitoraggio settimanale: in Molise salgono incidenza dei casi e indice Rt

In Molise incidenza dei casi Covid  ancora in aumento. Si passa da 451 a 727 , in linea co…