Home Ambiente e territorio “A quattro zampe con piccoli passi”: è il progetto di educazione animalista proposto dall’OIPA alle scuole

“A quattro zampe con piccoli passi”: è il progetto di educazione animalista proposto dall’OIPA alle scuole

Si chiama A quattro zampe con piccoli passi” ed è un progetto educativo realizzato dall’OIPA per bambini e ragazzi. Attraverso la collaborazione con le scuole, l’Organizzazione Internazionale per la Protezione Animali ha messo a punto un percorso di educazione alla convivenza con gli animali domestici.

Finalità dell’iniziativa è quella di sviluppare una coscienza civica orientata alla convivenza e alla relazione tra uomo e animale. Il rispetto per gli esseri umani, infatti, trova nel rispetto per l’ambiente e per gli animali uno dei suoi fattori costitutivi.

Il percorso studiato dall’Oipa e che viene proposto alle scuole si propone diversi obiettivi, tra cui quello principale di attualizzare l’insegnamento delle discipline scientifiche e biologiche alla luce delle nuove sensibilità. A questo si aggiungono la conoscenza degli elementi di base sul comportamento degli animali da compagnia, lo sviluppo di una coscienza ecologica e bioetica, migliorare e valorizzare la percezione dell’animale nel bambino ed ampliare le esperienze cognitive, emozionali e sociali dei ragazzi in età scolare.

Il Percorso offerto all’attenzione delle scuole ha come referenti molisane le volontarie OIPA Michelina Ciccone e Angela Troiano e si svilupperà con l’ausilio di audiovisivi e letture da fare in classe e con la presenza in aula di animali da compagnia. Il cane in particolare per il quale l’OIPA ha allestito un giochino a quattro zampe per i ragazzi attraverso il quale portare alla conoscenza delle regole di base per convivere con quello che, a ragione, viene definito il miglior amico dell’uomo. La proposta di lavoro congiunto offerta dall’OIPA si riferisce alle scuole materne, elementari e medie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Recupero reti e funi dismesse, attivato il servizio al porto di Termoli

TERMOLI. Un’area al porto di Termoli per recuperare reti e funi dismesse. Un modo concreto…