discaricaPiù aree verdi, meno combustibili fossili, più energia dalle rinnovabili, abbassamento della CO2: potrebbe sembrare un quadro roseo quello dell’Italia del 2015. Ma, tra gli ecoprogressi fatti, c’è ancora una nota stonata.  Basti pensare che più di un terzo dei rifiuti finisce ancora in discarica. A tracciare il quadro è la terza edizione del ‘Rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile’ (Bes 2015) presentato dall’Istat che sottolinea come la protezione dell’ambiente rappresenti una chiave determinante per le scelte del sistema Paese.

Potrebbe interessanti anche:

Il Blog di Vincenzo Ferro: Il tratturo Celano – Foggia

I tratturi offrendo itinerari del tutto unici. Vincenzo Ferro sul suo blog ci racconta il …