di MARCELLA TAMBURELLO

Valorizzare il Molise attraverso la natura, il turismo, la storia, l’ambiente e l’archeologia è un’idea sempre più diffusa e che in molti cercano di valutare sotto diversi aspetti.
La creazione del Parco nazionale del Matese, di cui si discute da alcuni anni, potrebbe rappresentare un volano per l’economia molisana e non solo.
Ne è convinto il sendecretoatore del nuovo centro destra, Ulisse Di Giacomo, che nei giorni scorsi ha presentato in Senato la proposta di legge «Istituzione del Parco Nazionale del Matese» firmato  anche da altri 5 senatori.
«Tra Molise e Campania, la zona  del Matese – ha sottolineato Di Giacomo – raccoglie una straordinaria varietà di alberi, vegetazione, erbe rare, uccelli selvatici, falchi, aquile reali e corvi imperiali, e poi ancora i mammiferi rari come lupi e gatti selvatici. Una natura incontaminata – ha continuato Di Giacomo durante la presentazione del testo in Senato –  con una grande biodiversità con rocce e grotte uniche in Italia».
Sono 37 i paesi, divisi tra Molise e Campania, interessati dal Parco nazionale del Matese. Un progetto ambizioso ma di lungo respiro per l’economia di tutto il centro sud – ha commentato ancora il senatore Di Giacomo che vede nella possibile creazione del Parco la risposta ai gravi problemi che affliggono la nostra terra.
Attraverso il Parco del Matese sarebbero tutelati il paesaggio, la natura, l’ambiente, la fauna e la flora presenti sul territorio, l’acqua di cui la zona è ricca. Si valorizzerebbe gli ecosistemi promuovendo una corretta gestione delle risorse, delle attività agricole, pastorali  e forestali con i prodotti tipici tradizionali.
Migliorerebbero anche le condizioni economiche e sociali delle popolazioni residenti nelle zone interessate.
«Un progetto che può dare sbocchi importanti alle grandi potenzialità turistiche e ricreative del Molise e della Campania – ha concluso il senatore Di Giacomo –  valorizzando le risorse naturali, storiche e culturali presenti nel nostro territorio».

Potrebbe interessanti anche:

Trovato senza vita nel lago il corpo di Lucio Grasso, ex portiere del Riccia

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo di Lucio Grasso, il pescator…