32.1 C
Campobasso
sabato, Luglio 20, 2024

Isernia, lite condominiale finisce nel sangue: ucciso uomo di 74 anni

AperturaIsernia, lite condominiale finisce nel sangue: ucciso uomo di 74 anni

E’ stato trovato riverso a terra con il cranio fracassato. Ucciso a colpi in testa dopo l’ennesima lite con un condomino del palazzo in cui viveva a Isernia. Una lite finita in tragedia, quella in cui ha perso la vita Costanzo Amoruso, di 74 anni, trovato senza vita nel suo appartamento al secondo piano in via Sanzio, nel rione popolare di San Lazzaro.

A sferrargli i colpi mortali sarebbe stato un uomo, che in queste ore è sotto interrogatorio negli uffici della Questura.
All’inizio si pensava che Amoruso fosse morto a seguito di un incidente domestico: è stata poi la visita del medico legale ad accertate i motivi del decesso. La polizia scientifica di Isernia ha raccolto tutti i reperti utili a ricostruire quella che sarebbe stata una lite.
Il cranio fracassato con un oggetto contundente, la porta di ingresso sfondata già da tempo, raccontano i vicini di casa: il 74enne viveva solo nell’appartamento, non aveva ancora riparato il portoncino della sua abitazione.
Forse alla base della lite sfociata in tragedia, alcune vecchie ruggini tra i due condomini, per questioni futili. Le indagini della polizia vanno avanti per ricostruire quanto accaduto nell’appartamento tra le palazzine popolari di San Lazzaro.

Ultime Notizie