20.2 C
Campobasso
domenica, Luglio 21, 2024

Calcio a 5, questa sera si assegna lo Scudetto. Il Cus Molise prosegue nelle operazioni di mercato

SportCalcio a 5, questa sera si assegna lo Scudetto. Il Cus Molise prosegue nelle operazioni di mercato

Gara tre per assegnare lo scudetto tricolore questa sera, alle 20.30, al PalaJacazzi di Aversa, la sfida tra Napoli e Meta Catania che si giocheranno il 40esimo titolo italiano di calcio a 5 nella “bella” della finale playoff di serie A. Epilogo migliore non poteva esserci, vista la serie dei play off andata in scena sino ad oggi. Sorprese, equilibrio, sofferenza, gioia, dai quarti di finale è praticamente successo di tutto sino all’evento in programma questa sera per decretare la squadra campione d’Italia. Esattamente una settimana fa, in gara due giocata a Catania, i padroni di casa hanno superato per 2 a 1 i partenopei. La rete iniziale di Michele Podda apre i giochi dopo appena due minuti, pareggio quasi imminente del Napoli grazie al sinistro fulminante di Bolo Alemany. Nella ripresa il cuore dei rossoazzurri trova riscontro nella bellissima rete di Carmelo Musumeci che con un tocco delizioso di tacco realizza il 2 a 1 decisivo per portare la serie alla decisiva gara in programma questa sera. La gara sarà trasmessa in diretta su Sky Sport.

Lucas

Prosegue il lavoro per la prossima stagione del Cus Molise. La società con una nota stampa ha palesato le intenzioni di presentare domanda di ripescaggio al campionato di A2 elite. Come anticipato da noi, nei giorni scorsi, la strada per rientrare nel secondo torneo nazionale sembra spianata per la società cussina che ha ricevuto un OK di massima dalla Divisione calcio a 5. La società ha deciso di ripartire, in modo condivisibile, dalle conferme. A partire dal tecnico Sanginario, colonna portante, sino al capitano Di Stefano per passare ad altri giocatori che hanno deciso di ripartire con la stessa maglia per riscattare l’amara retrocessione patita ai play out contro il Capurso. Due nuovi arrivi per ora, i giovani molisani Evangelista e Di Nunzio, oltre il rientro alla base di Lucas, pivot classe 2003 pronto a vestire nuovamente la casacca del Cus Molise. Attesi ora almeno due colpi di livello per far compiere il salto di qualità alla rosa e competere nel migliore dei modi in un torneo competitivo come quello di A2 èlite.

Ultime Notizie