34.1 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Calcio, Lega Pro, Campobasso vicino al girone B. Proseguono le trattative di mercato

SportCalcio, Lega Pro, Campobasso vicino al girone B. Proseguono le trattative di mercato

Lega Pro in netto anticipo sulla tabella di marcia rispetto alle passate stagioni. Mai come quest’anno non ci saranno code spiacevoli per quel che riguarda ricorsi e beghe giudiziarie. Il consiglio direttivo ha anticipato nettamente i tempi per evitare queste situazioni che nel corso degli anni hanno portato, spesso, a dei ritardi sull’avvio dei tornei. Come dice il detto la fortuna aiuta gli audaci, proprio in questa occasione non ci saranno ricorsi. Estromessa l’Ancona, out senza appello, in questi giorni il consiglio di serie C formalizzerà l’inserimento del Milan under 23 nell’organico. Per quanto riguarda le tempistiche, entro fine mese la composizione dei gironi, mentre per i calendari non si dovrebbe andare oltre il 15 luglio. In merito al Campobasso, come riportato ormai da giorni, l’indicazione geografica sembrerebbe collocare i lupi nel girone B. Chiaramente parliamo di proiezioni, al momento non vi è alcuna ufficialità, ma da più fronti il pensiero comune converge sul raggruppamento del centro Italia. Una condizione che potrebbe essere davvero un unicum per il Campobasso, che per la prima volta nella sua storia giocherebbe un torneo di serie C senza competere con le squadre del Sud. Una condizione che, per quanto trapela dagli ambienti di casa rossoblù, sarebbe gradita alla società a stelle e strisce. Vedremo a breve termine, certo anche il calcio mercato potrebbe subire una modifica rilevante in caso di passaggio nel girone B.

Filipponi è al lavoro per il Campobasso 24/25, tra conferme e trattative sono i giorni più intensi per il direttore sportivo. Abbiamo fatto diversi nomi papabili per vestire la casacca rossoblù nella prossima stagione, in particolare ex giocatori alle dipendenze di Braglia nelle passate stagioni. Dall’attaccante Bernardotto, al portiere Pane, sino al difensore esterno ma anche cursore di centrocampo Fabio Tito, giocatore di esperienza classe 93, che sembra aver concluso la lunga militanza con la maglia dell’Avellino (quattro stagioni con un totale di ben 119 presenze con i lupi bianco verdi). Anche sul fronte conferme non ci sono novità ufficiali, come abbiamo detto a più riprese auspichiamo il mantenimento di una buona fetta (8-10 unità) di giocatori reduci dalla stagione dello scudetto. Confermato il prestito di Esposito anche per l’anno prossimo, al momento i sicuri di restare sono i giocatori con un contratto biennale. Sicuri perché hanno un contratto in essere ma come sappiamo se le carte in tavola dovessero cambiare

Ultime Notizie