34.4 C
Campobasso
giovedì, Luglio 18, 2024

Calcio, il Campobasso chiude la stagione con lo scudetto di serie D. Calcio mercato: interessa l’attaccante Bernardotto

SportCalcio, il Campobasso chiude la stagione con lo scudetto di serie D. Calcio mercato: interessa l'attaccante Bernardotto

Scudetto di serie D al Campobasso. A Grosseto arriva la soddisfazione massima per la squadra rossoblù capace di aggiudicarsi la Poule Scudetto con un risultato ampio e convincente. Il Trapani, mai sconfitto in campionato, è capitolato dopo appena 20 minuti di gioco, dove Di Nardo e compagni sono stati in grado di portarsi addirittura sul 4 a 0. In estasi i tifosi del Campobasso accorsi in massa per l’ultimo atto della straordinaria stagione 2023/2024. Ripagato appieno il sacrificio della tifoseria con una prestazione davvero sontuosa. Calcio, gol, acrobazie, spettacolo, i lupi hanno vinto in modo netto e al termine della gara è arrivata la classica ciliegina sulla torta. Davvero un plauso a tutta la squadra e allo staff tecnico, che hanno affrontato con impegno e dedizione la coda di campionato che poteva essere vista più come un intralcio che un piacere. Al contrario i giocatori con professionalità hanno portato a casa un titolo che ripaga ancor di più la società per le scelte fatte durante la stagione. Un collettivo forte, un gruppo di valore sceso in campo anche per convincere la società ed il nuovo mister per la prossima stagione. Braglia, tecnico in pectore del Campobasso, era sugli spalti di Grosseto insieme al direttore sportivo Filipponi per seguire la squadra dal vivo. Siamo dell’idea che un gruppo così meriti la conferma per buona parte, ripartire da un’ossatura di questa stagione può garantire un lavoro agevolato al nuovo tecnico. Certo il salto di categoria presuppone innesti di comprovata esperienza in Lega Pro, oltre un ricambio naturale di alcune pedine come succede ogni stagione. Chiusa la parentesi sul rettangolo di gioco, in questi giorni si entrerà nel vivo del nuovo torneo di serie C. Dalla campagna acquisti, alle scelte di mercato, sino a l’ufficializzazione di Braglia che avverrà a fine mese, per passare alle prime date ufficiali. Con l’avvio della Coppa Italia, prima gara domenica 11 agosto, la preparazione atletica dovrà partire entro i primi 15 giorni di luglio. In buona sostanza siamo appena ad un mese dall’inizio dei lavori.

Bernardotto ai tempi dell’Avellino

Capitolo mercato, le indicazioni di Braglia portano verso alcuni giocatori che hanno già lavorato in passato con il tecnico nativo di Grosseto. Il nome nuovo è quello dell’attaccante Gabriele Bernardotto, classe 97, prima punta strutturata fisicamente, reduce dall’esperienza proprio alle dipendenze di Braglia con la casacca del Gubbio. Un giocatore stabilmente in Lega Pro da anni, con buone capacità realizzative. Siamo nel vivo della campagna acquisti, nei prossimi giorni sono attese novità anche se per le ufficializzazioni, per buona parte, bisognerà attendere i primi di luglio.

Ultime Notizie