34.1 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Soft Dards, “Thunder Regional League”, da domani al Palasport di Vinchiaturo il torneo organizzato dalla Thunder Games

SportSoft Dards, "Thunder Regional League", da domani al Palasport di Vinchiaturo il torneo organizzato dalla Thunder Games

Mese di giugno ricco di appuntamenti per il movimento molisano delle soft darts. Una disciplina che sta crescendo di giorno in giorno nella nostra Regione, dove il numero di squadre rispetto alla passata stagione è quasi raddoppiato. Dopo le finali nazionali dello scorso weekend a partire da domani riflettori accesi al Palasport di Vinchiaturo per la prima edizione della “Thunder Regional League”. Un evento ideato e organizzato da Simone Marra, riservato a tutto il circuito connesso alla sua realtà della Thunder Games che abbraccia non solo il Molise ma anche le regioni limitrofe come Abruzzo, Lazio, Puglia e Campania. Tantissime le squadre che si daranno battaglia per la vittoria finale suddivise tra le categorie A, B e C. Proprio in serie C le 15 squadre iscritte saranno divise in 5 gironi dove a staccare il pass per la fase finale saranno le prime due classificate di ogni raggruppamento.

Girone 1 composto da Royal Diba, Illusion Darts e S.G. Dart mentre nel raggruppamento 2 ci saranno Piazza Roma Dart, The Stone Angel’s e Jump Dart team. A giocarsi la qualificazione nei gironi 3 e 4 saranno rispettivamente Gringo’s Team, N’opera dart, I Maupi e Il Clubbino, Mishago Dart, Bar Italia Dart. A chiudere il quadro nella categoria C il raggruppamento 5 composto Gambatesa dart, Club 165 e Portocannone. Squadre da battere saranno senza dubbio il Clubbino e Royal Diba ma il livello medio del torneo sarà molto equilibrato e non sono esclusi colpi di scena.

12 le formazioni di serie B che hanno deciso di confermare la propria partecipazione, 4 gironi in totale di cui 3 composti da 3 squadre e 1 da 4.

Girone 2 composto da Pro Darts, Red moon dart e Old Star, nel 3 si affronteranno Portocannone, Chuckers dart e Roxy dart. Ultimo girone da 3 squadre vedrà al via Poisoned darts, Il Clubbino e Fear of the darts. In questi 3 gironi si qualificheranno alla fase successiva le prime due mentre nel girone 5, composto da Opera Dart, Dartafà, Dartagnan e Sivilla Minnillo dart, le qualificate saranno 3. Favoriti alla vigilia per conquistare la serie B i quotati Portocannone Dart Team, antagonista principale potrebbe essere la squadra Opera Dart.

Grande attesa per vedere all’opera le formazioni di serie A, 7 squadre divise in due gironi. Nel primo spazio a Natabirra, All star e Lentini Team, in questo caso si qualificheranno le prime 2, nel secondo raggruppamento ci saranno Devil’s darts, secondo gli addetti ai lavori la squadra da battere, Dart Square, Impalpabili dart e Sto CA’.

Non solo gare a squadre, la 1° edizione della Thunder Regional League darà spazio anche al torneo singolo. Parteciperà per la serie A il campione regionale Albano Mastrangelo favorito per la vittoria finale insieme a Fedele Manes. In serie B e serie C tanti i giocatori che si giocheranno il primo posto, iscrivendo il proprio nome dell’albo della manifestazione.

Ricordiamo che nel corso della 1° edizione della Thunder Regional League si potrà giocare in maniera completamente gratuita, un segnale della vicinanza di Simone Marra e della Thunder Games ai propri clienti e al mondo delle soft darts in generale.

Ultime Notizie