16.9 C
Campobasso
giovedì, Giugno 13, 2024

Ginnastica Ritmica, chiusura di stagione per il Cus Molise

SportGinnastica Ritmica, chiusura di stagione per il Cus Molise

Un altro anno si è concluso con il segno più a coronamento di un grande lavoro e con la consapevolezza di aver regalato alle giovani atlete qualcosa di importante. La ginnastica ritmica al Cus Molise ha salutato l’anno sportivo con una lezione a porte aperte nella quale le giovani atlete hanno  mostrato quanto di buono fatto nel corso della stagione. Le ragazze guidate da Ilenia Pasquale e Marialaura Lombardi hanno confermato la loro costante crescita e dimostrato di avere grandi qualità tecniche da poter sfruttare anche in futuro. Sia le ginnaste più grandi che le più piccole si sono esibite in vari esercizi con palla nastro e fune raccogliendo consensi e applausi del pubblico presente. L’emozione è stata tanta per un gruppo che è cresciuto di giorno in giorno sotto tutti gli aspetti. “Per noi insegnanti il risultato più bello è vedere le allieve esibirsi con grande disinvoltura e padronanza dei movimenti – spiegano Pasquale e Lombardi – perché vuol dire che abbiamo lavorato bene e in ognuno di loro è rimasto qualcosa dei nostri insegnamenti. Nello sport riuscire ad esprimersi in questo modo, soprattutto a questa età, non è semplice. Le nostre ragazze, sia le più piccole che le più grandi lo hanno fatto in maniera ottimale”. La chiusura di un anno sportivo porta al bilancio conclusivo. Bilancio che in questo caso non può che essere positivo. “Siamo contente del nostro lavoro e di quello che tutti insieme siamo riuscite a fare – intervengono ancora le due istruttrici – chiaramente cercheremo di fare sempre meglio in futuro, questa deve essere una base di partenza e non un punto di arrivo. Ringraziamo tutte le atlete, i genitori che hanno deciso di darci fiducia, la nostra collaboratrice Giorgia  e il Cus Molise che ci ha permesso di lavorare al meglio. Partendo da quanto fatto fino ad oggi programmeremo la prossima stagione con la determinazione e l’entusiasmo che ci ha sempre contraddistinto nei confronti di questa disciplina”.

Ultime Notizie