28.9 C
Campobasso
domenica, Giugno 16, 2024

Minorenne violentata, parla la madre: “La mia bambina è stata distrutta, poi l’hanno anche minacciata di morte”

AperturaMinorenne violentata, parla la madre: "La mia bambina è stata distrutta, poi l'hanno anche minacciata di morte"

Nuovi particolari sulla vicenda della minorenne violentata da un amico di famiglia. I fatti sono avvenuti in un comune molisano e le indagini sono state portate avanti dalla Polizia e dalla Procura di Campobasso. L’uomo è stato arrestato nei giorni scorsi. A Telemolise parla la mamma della vittima degli abusi, una bambina di 11 anni. “Mia figlia – dice – è stata distrutta da questa persona, poi ha subito minacce di morte anche da sua moglie”. Così ricostruisce l’accaduto: “Eravamo amici d famiglia, mi fidavo di lui e di sua moglie. Giocava con i bambini, scherzava, si mangiava insieme, andavamo al mare insieme. Era tutto normale. Non ci siamo mai accorti di nulla fino a quando mia figlia non si è confidata con una sua compagna di scuola e una sua insegnante mi ha contattato. Appena ho saputo ho subito presentato denuncia”. La donna infine conclude:  “Mia figlia non ha detto nulla per tanto tempo perché aveva paura:  la moglie dell’uomo che l’ha violentata le faceva segno con le mani vicino al collo, la minacciava di morte. Aveva paura di dirmelo. lei poi, tempo dopo, mi ha raccontato che si vergognava e che aveva paure che lui potesse ammazzarci tutti”.

 

Ultime Notizie