34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Il segretario regionale Fials Carmine Vasile denuncia: “Dopo tutte le segnalazioni fatte all’Asrem niente è cambiato”

AttualitàIl segretario regionale Fials Carmine Vasile denuncia: "Dopo tutte le segnalazioni fatte all'Asrem niente è cambiato"
Dopo ripetute segnalazioni all’Asrem dei problemi che si riscontrano ogni giorno nelle corsie dell’ospedale non è arrivato nessun provvedimento. A segnalare la cosa è il segretario regionale Fials Carmine Vasile. “Nelle note venivano segnalate carenze di personale in diverse unità operative di degenza, situazioni critiche  di demansionamento che persiste per l’assunzione ancora insufficiente di operatori socio sanitari  e ancor di più per il mancato acquisto di presidi ed ausili talora scarsi o vetusti.  Inoltre si segnalava l’incomprensibile  sospensione dei buoni pasto già dalla fine dell’anno 2023 e la mancata attivazione delle mense aziendali presso gli ospedali di Campobasso e di Termoli- rimarca Vasile-
 Ad oggi  nessuna azione a riguardo è stata posta in essere anzi la situazione è ulteriormente peggiorata, perché in alcune unità operative ospedaliere, oltre ai letti di degenza vecchi   malfunzionanti e a barelle per la mobilizzazione dei pazienti malconce, mancano le sedie a rotelle in special modo  quelle necessarie per spostare i malati in sovrappeso e i solleva pazienti allettati e/o operati così come previsto dalle normative vigenti.
 Quest’ultimo problema arreca notevole disagio al personale di assistenza e il rischio di lesione alla colonna vertebrale a causa dello sforzo che deve sopportare il lavoratore in presenza di letti  e sedie a rotelle non conformi.
 Tutto ciò- continua Vasile-  determina sfiducia e stress da parte dei lavoratori che mal si concilia con il benessere organizzativo di un’azienda sanitaria grande come l’Asrem.
 Non a caso studi e ricerche recenti sulle organizzazioni aziendali hanno dimostrato che le strutture più efficienti sono quelle con dipendenti soddisfatti e in presenza di un clima interno sereno e partecipativo.
 La motivazione, la collaborazione, il coinvolgimento, la flessibilità e la fiducia delle persone sono tutti elementi che portano a migliorare la salute mentale e fisica dei lavoratori, la soddisfazione degli utenti e, in via finale , ad aumentare la produttività per questo l’invito che si rivolge ad Asrem è quello di porre subito rimedio alle problematiche più volte sollevate e ancora irrisolte”.

Ultime Notizie