25.4 C
Campobasso
venerdì, Giugno 14, 2024

Calcio a 5, Cln Cus Molise, pronto a ripartire di slancio verso la serie A2 élite

SportCalcio a 5, Cln Cus Molise, pronto a ripartire di slancio verso la serie A2 élite

La stagione 2023-24 si è chiusa da poco tempo ma in casa Cln Cus Molise si è già a lavoro per il prossimo anno sportivo. La retrocessione maturata dopo i playout è alle spalle e il sodalizio del capoluogo punta ad essere protagonista nel torneo che verrà. Con la conquista degli spareggi salvezza la squadra molisana si è praticamente garantita la possibilità del ripescaggio come prima avente diritto. Anche secondo gli addetti ai lavori la percentuale di vedere il Cln Cus Molise nella seconda serie nazionale il prossimo anno sono elevate. Proprio per questo nella serata di ieri la società si è riunita insieme al mister Sanginario per una prima importante riunione nella quale sono state gettate le basi per dare continuità al progetto sportivo.  Le novità più importanti sulle quali si sta lavorando sono quelle di nuovi ingressi in società per rendere più solide le basi e soprattutto nel parco sponsor con nuovi partner pronti ad affiancare la dirigenza il prossimo anno. Insieme a mister Sanginario, si è cominciato a parlare anche del parco giocatori che dovrà affrontare la nuova stagione. Si stanno valutando le conferme e i nuovi acquisti da inserire in organico per costruire una squadra che possa raccogliere soddisfazioni e buoni risultati. Novità importanti ci saranno anche sul piano della comunicazione per permettere alla società di avere una visibilità ancora maggiore. “La passata stagione è stata dai due volti – afferma mister Sanginario – un girone di andata disastroso con la squadra che poteva e doveva ambire a qualcosa di più rispetto a quanto fatto, nella seconda parte abbiamo operato con maggiore oculatezza riducendo il budget ma allo stesso tempo raccogliendo più risultati. Siamo riusciti a fare punti su campi difficili come Canosa e Capurso, in casa contro il Melilli, la squadra ha trovato una propria identità e siamo riusciti non con semplicità ma con impegno e compattezza a raggiungere i playout. Passaggio questo ci permetterà quasi sicuramente di disputare la serie A2 élite anche il prossimo anno.

Ultime Notizie