36.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

Il Cus Bari sorride anche nella pallavolo maschile. Il Cus Bologna a segno nel volley rosa. Pallacanestro: le grandi favorite Cus Milano e Cus Bologna raggiungono la finale

SportIl Cus Bari sorride anche nella pallavolo maschile. Il Cus Bologna a segno nel volley rosa. Pallacanestro: le grandi favorite Cus Milano e Cus Bologna raggiungono la finale

Pallacanestro e pallavolo nel cuore del pomeriggio della settima giornata ai campionati nazionali universitari Molise 2024. Sia sotto canestro che sotto rete le emozioni si sono susseguite costanti.

Pallacanestro – La finale del basket maschile in programma domani pomeriggio sul parquet dell’Arena con palla a due alle ore 17.30 sarà tra Cus Milano e Cus Bologna.

Nella prima semifinale, i meneghini grandi favoriti hanno superato nettamente 113-65 il Cus Modena Reggio Emilia. Dopo un primo quarto da 36-16, i lombardi hanno dato un’ulteriore accelerata nel secondo periodo con un più 30 all’intervallo (67-37). Il secondo tempo è un vero e proprio garbage time coi lombardi che planano sulla finalissima.

Nella seconda semifinale, l’altra annunciata protagonista Cus Bologna ha avuto la meglio sul Cus Pisa per 86-61. Avanti 26-10 nel primo quarto, nel secondo gli emiliani hanno allungato il margine di altre quattro lunghezze (51-31), arrivando poi sul 78-46 al 30’ prima di allungare le rotazioni nell’ultimo periodo.

Domani, nella sessione di finali, alle 15.30 la finalina tra Cus Pisa e Cus Modena Reggio Emilia. Alle 17.30 la gara per lo scudetto già pronosticata alla vigilia del torneo tra Cus Milano e Cus Bologna, remake tra l’altro della finale del 2018 dei Cnu ospitati in Molise con, all’epoca, sede del confronto il PalaVazzieri che, in quest’edizione, è stato il cuore pulsante dei gironi di prima fase C e D.

PallavoloDue confronti esaltanti, una delle due sfide finita al tie-break. La pallavolo ha dato vita a due finali (quelle dei tabelloni maschile e femminile) in grado di riscaldare i cuori.

Sul riqualificato mondoflex di Villa De Capoa il fronte rosa (primo a scendere in campo cronologicamente) ha celebrato il Cus Bologna impostosi per 3-1 ai danni del Cus Modena Reggio Emilia in un derby tutto emiliano. Perso il primo set 25-21, le felsinee sono venute fuori con forza nei successivi con parziali di 25-23, 25-17 e 25-16.

Un’altalena avvincente si è vissuta al PalaIpia, laddove il Cus Bari si è imposto al quinto sul Cus Parma. Perso il primo set (25-23), i pugliesi si sono imposti nel secondo a 18, sono arrivati ai vantaggi, cedendo però 29-27, nel terzi e poi sono usciti fuori con forza centrando quarto (25-21) e quinto set (15-8). Per i pugliesi, peraltro, si è trattato di un’onda verde con quello che era stato il successo nel futsal.

Ultime Notizie