30.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

Scuola Ripalimosani, Consiglio di Stato rigetta richiesta di sospensiva e condanna Ministero, Ufficio scolastico e Regione a pagare spese

AttualitàScuola Ripalimosani, Consiglio di Stato rigetta richiesta di sospensiva e condanna Ministero, Ufficio scolastico e Regione a pagare spese

Contro la decisione del Tar Molise sul non accorpamento della scuola di Ripalimosani aveva fatto appello Ministero dell’Istruzione, l’Ufficio Scolastico Regionale e la Regione, chiedendo la sospensiva al Consiglio di Stato.

Come si ricorda il Consiglio Regionale, a maggioranza, aveva dato il via libera al dimensionamento scolastico, decidendo che l’Istituto Comprensivo di Ripalimosani perdesse la presidenza e venisse accorpato. Una decisione alla quale si era opposto il comune insieme ad altri sei centri afferenti all’Istituto, rivolgendosi al Tar che aveva dato ragione ai ricorrenti.

Di qui la richiesta al Consiglio di Stato di sospensiva della sentenza da parte di Ministero, USR e Regione.

Quest’ultimo si è pronunciato rigettando l’appello.

Nella sentenza si legge, tra le altre cose: …” valutati, per quanto procede, che non sussistano i presupposti per la concessione dell’invocata misura cautelare; ritenuto che le spese della presente fase debbano seguire la soccombenza;
PQM
il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, sezione settima, respinge l’istanza cautelare. Condanna la parte appellante alla rifusione, in favore della parte appellata, delle spese della presente fase cautelare, che liquida in € 2.000,00, oltre oneri di legge…”

Intanto si è in attesa della sentenza del TAR, riunitosi stamane, sull’ottemperanza.

Ultime Notizie