30.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

CNU 2024, terza giornata – Mattinata contraddistinta da tante emozioni e gare tirate

SportCNU 2024, terza giornata – Mattinata contraddistinta da tante emozioni e gare tirate

Emozioni senza soluzioni di continuità, partite intense e tanto entusiasmo. Anche la terza giornata ai Campionati nazionali universitari Molise 2024 riesce a restituire riscontri di assoluto rilievo.

Calcio – Nel girone A affermazione di misura per i campioni in carica del Cus Lecce che superano 1-0 dagli undici metri il Cus Palermo. Decisiva  la rete di Alemanni.  Nel gruppo B goleada del Cus Cosenza ai danni del Cus Siena. Sfida terminata 9-0 con le doppiette di Misuri, Conti, Riconosciuto Pisani e la rete di Bonfiglio a sancire il finale. Nel gruppo C il Cus Parma si è imposto nettamente sul Cus L’Aquila con il punteggio di 6-1. Per gli emiliani in rete Buongiorni, Lorenzani, Caselli, Sala, Berti e Brunani. Marcatura abruzzese messa a segno da Vasi.

Il Cus Cosenza calcio a 11

Calcio  a 5 – Al Palaunimol nella prima gara della mattina valida per il gruppo B il Cus Bari si è imposto 3-1 sul Cus Mo.Re. Nel primo tempo partita equilibrata: emiliani pericolosi con le conclusioni di Checa e Maretti. La risposta del Cus Bari è affidata a Sicilia che trova sulla sua strada Piccolo a deviare in angolo. Le due squadre vanno negli spogliatoi con il parziale di 0-0. Nella ripresa la gara si sblocca. Rosato e capitan Gigante indirizzano  il confronto sulla strada della Puglia.  Bari è costretto a far fronte all’espulsione del portiere Florio. Il Cus Mo.Re. prova ad accorciare le distanze e ci riesce con Clara ma non basta perché Bari chiude la pratica con la doppietta di Rosato e si porta a casa la prima vittoria nel torneo. Nel secondo match della mattina sul parquet Cus Camerino e Cus Salerno per il girone B. Vittoria dei marchigiani 7-0.

Pallavolo – La terza giornata di competizione è stata anche quella dell’avvio dei tornei pallavolistici. Al maschile – nella mattinata ospitata al PalaIpia – l’opening game, legato al girone A, ha visto il Cus Modena Reggio Emilia regolare in due set il Cus Viterbo con parziali di 25-19 e 25-17. Per i tusciani ci sarà poi nel pomeriggio una seconda gara contro il Cus Brescia. La kermesse, nei primi giorni di competizioni, si dividerà tra la struttura del capoluogo di regione al mattino e quella di Mirabello Sanntico al pomeriggio.

Il Cus Mo.Re. Volley Maschile campione d’Italia in carica

Sul versante femminile – sul riqualificato taraflex di Villa De Capoa – grande equilibrio nel confronto d’apertura del raggruppamento A con il Cus Milano che si è imposto in rimonta al tie-break sul Cus Udine. Perso il primo set a 21, le meneghine hanno centrato il secondo con lo stesso punteggio e si sono poi imposte al tie-break per 15-10.

Tennis – Prendono ad animarsi anche i campi in terra battuta del circolo tennis ‘Villa De Capoa’ nel capoluogo di regione. Nel tabellone preliminare del singolare maschile, Riccardo Rinaldelli supera con un secco 6-1, 6-2 Salvatore Lombardo.

 

Ultime Notizie