18.2 C
Campobasso
martedì, Maggio 21, 2024

CNU 2024, nel volley femminile il Cus Bologna vuole confermarsi grande. Fontemaggi: “Puntiamo ad arrivare in fondo”

Senza categoriaCNU 2024, nel volley femminile il Cus Bologna vuole confermarsi grande. Fontemaggi: “Puntiamo ad arrivare in fondo”

Nel volley femminile il Cus Bologna vuole confermarsi in alto. Dopo la medaglia di bronzo conquistata lo scorso anno, l’obiettivo è quello di lottare ancora una volta per qualcosa di importante. Alla vigilia della partenza per il Molise abbiamo fatto il punto con Sara Fontemaggi.

Arrivate alla fase finale dei Cnu con quali ambizioni?

“Sicuramente l’ambizione più grande è quella di arrivare fino in fondo alla competizione, cercheremo di dare il massimo in tutte le gare come abbiamo sempre fatto”.

Sarà una manifestazione di grande livello con tante squadre di qualità. E’ d’accordo?

“Certamente il livello è ogni anno più alto, ci sono tante formazioni competitive e di livello. Noi siamo pronte e non vediamo l’ora di metterci alla prova”.

Essendo una manifestazione ‘corta’ contano anche i dettagli per arrivare in fondo, è così?

“In questa manifestazione contano tutti i dettagli, sia a livello tecnico ma anche mentale e fisico. Cercheremo di fare il meglio possibile in ogni singolo aspetto non risparmiandoci su nessun  pallone”.

Quali sono a suo avviso le squadre da tenere d’occhio per conquistare una medaglia?

“Considerata la finale passata, presteremo sicuramente attenzione al Cus Parma e al Cus Milano. Non vediamo l’ora di affrontarle per metterci alla prova per rifarci il prima possibile dallo scorso anno”.

Il Cnu è sinonimo di aggregazione, momento di confronto tra tutti i Cus d’Italia. Un evento di spessore anche da questo punto di vista.

“È assolutamente un evento importante perché coniuga benissimo il lavoro in palestra al divertimento. Queste manifestazioni danno la possibilità di arricchirsi a livello personale, di crescere e di fare nuove amicizie con i vari Cus”.

Ultime Notizie