16 C
Campobasso
martedì, Maggio 28, 2024

Cassa integrazione alla GAM, Calenda: “Gli ex Ittierre lasciati al loro destino”

AperturaCassa integrazione alla GAM, Calenda: "Gli ex Ittierre lasciati al loro destino"

La notizia della cassa integrazione prorogata di un anno per i dipendenti della GAM di Bojano non è andata giù in provincia di Isernia, dove circa cinquecento famiglie sarebbero state escluse dal sostegno economico “a causa di una decisione che appare fortemente campanilistica”. A lanciare la pesante accusa è l’ex assessore alle Politiche Sociali della Regione Molise Mena Calenda.

Ex Ittierre senza ammortizzatori sociali, l’accusa di Calenda

Oggetto del contendere è l’esclusione dagli ammortizzatori sociali degli ex lavoratori dell’Ittierre di Pettoranello. Un colpo di spugna, secondo la Calenda, la quale punta il dito contro l’assessore regionale al Bilancio Gianluca Cefaratti. Le misure di sostegno sarebbero state riservate esclusivamente ai cassintegrati della Gam di Bojano, nonostante uno stanziamento di oltre di 5 milioni di euro da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Scelta che stride secondo l’attuale consigliera comunale di Isernia con le politiche avviate quando era assessore regionale quando i fondi furono utilizzati per coprire i costi di entrambe le vertenze.
Accuse che corrono sui social, in un botta e risposta tra Calenda e Cerafatti.

Ultime Notizie