18.2 C
Campobasso
martedì, Maggio 21, 2024

Il candidato sindaco di Trivento, Luigi Pavone, con la lista civica “Futuro Trivento” presenta la sua squadra e i punti cardini del programma

TriventoIl candidato sindaco di Trivento, Luigi Pavone, con la lista civica “Futuro Trivento” presenta la sua squadra e i punti cardini del programma

Il candidato sindaco di Trivento, Luigi Pavone, con la lista civica “Futuro Trivento” presenta la sua squadra e i punti cardini del programma. “Noi ci siamo! Cari concittadini, per le prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Trivento del 8 e 9 Giugno prossimi ci saremo anche noi con la lista civica “Futuro Trivento – Pavone Sindaco”. Una Lista Civica, giovane, costituita da molti professionisti in settori strategici, da imprenditori e cittadini accomunati da un forte entusiasmo ed una smisurata passione per le sorti del nostro territorio. La nostra proposta politica si pone in assoluta continuità con l’esperienza di cinque anni fa, con l’obiettivo di fornire ai nostri concittadini un’alternativa politica seria che vuole dare una speranza di Futuro alla nostra amata Trivento. La nostra proposta nasce dal lavoro svolto in questi cinque anni di opposizione, in cui abbiamo cercato di dare voce non solo ai concittadini che ci accordarono la fiducia con il loro voto, cinque anni fa, ma a tutti i triventini. In questi cinque anni abbiamo cercato di svolgere il nostro ruolo di opposizione nell’interesse del nostro territorio, avanzando proposte e discutendo su temi strategici per il nostro territorio, cercando di mantenere sempre un alto profilo istituzionale che, a nostro avviso, è fondamentale quando si ricopre un ruolo politico. La nostra è una proposta ambiziosa, perché il nostro territorio ha bisogno di proposte ambiziose per invertire la tendenza che lo vede vittima dello spopolamento legato, soprattutto a causa della mancanza di opportunità lavorative, soprattutto per i nostri giovani, che spesso sono costretti a lasciare la terra dove sono nati e che amano in cerca di un futuro migliore. Dobbiamo ripartire dal lavoro, con al centro il rilancio della zona industriale, ma anche con la creazione di nuove opportunità lavorative che derivino da investimenti e progettualità in settori strategici per il nostro territorio, come l’agricoltura e il turismo. È necessario investire sull’istruzione e sulla cultura, cercando di rendere la nostra scuola sempre più attrattiva e sempre più connessa con il tessuto culturale, sociale ed economico della Regione Molise, facendo rete con le università e con le eccellenze del territorio regionale. Trivento deve tornare ad essere un polo culturale ed un centro di riferimento della valle del Trigno e per fare questo è necessario anche fare rete con i comuni limitrofi per creare collaborazioni virtuose che possano portare benefici ad entrambe le parti. Dovremo puntare sul nostro incantevole centro storico che deve essere volano di cultura e di opportunità e per questo sarà necessario valorizzarne le peculiarità e creare dei servizi per i residenti e per chi vorrà investirci. Dovremo individuate soluzioni Definitive per la mitigazione del dissesto idrogeologico che è la causa principale dello stato penoso in cui versa la viabilità, soprattutto nell’agro, attraverso interventi strutturali e percorsi virtuosi di collaborazione tra l’ente e i cittadini. Un obiettivo della nostra amministrazione, seppure immateriale ma non meno importante degli altri, sarà quello di far riscoprire ai nostri concittadini il senso di appartenenza ad una comunità, che, spesso, la vastità e l’eterogeneità del nostro territorio non ha agevolato negli anni passati. Questa può essere davvero la base di partenza per costruire un Futuro insieme, il futuro che il nostro territorio merita. Per farlo, ci sarà bisogno dell’impegno di tutti, tutti devono sentirsi coinvolti in questo progetto, perché solo così potremmo davvero ridare speranza ai nostri figli che devono poter avere l’opportunità di scegliere di rimanere nel posto in cui sono nati e cresciuti. Per quanto ci riguarda, porteremo avanti una campagna elettorale basata sui contenuti, nel rispetto degli avversari, in continuità con quanto fatto in questi cinque anni di opposizione, sperando, ma ne siamo sicuri, che ci sia lo stesso atteggiamento nei nostri confronti da parte dei nostri avversari. Noi non siamo un’alternativa, Siamo L’alternativa! Costruiamo il Futuro Insieme! Dateci fiducia, metteremo tutto il nostro impegno, le nostre competenze e la nostra passione per far tornare Trivento di nuovo un centro di riferimento per il territorio molisano. Per la lista “Futuro Trivento. Pavone Sindaco”, con candidato sindaco Luigi Pavone, i candidati consiglieri sono: Scarano Diego, Miserere Pierpaolo, Vasile Loreto, Ciafardini Nicola, Marzini Pietro, Marianacci Elisa, Fiore Monica, Civico Francesca, Serricchio Cristian, Panzetti Gabriele, Paciarella Emanuele, Fochitto Pasqualino.

Ultime Notizie