18.2 C
Campobasso
venerdì, Maggio 31, 2024

Calcio, Serie D, post season nel vivo in quarta serie e Lega Pro. Campobasso domenica in campo contro la Pianese

SportCalcio, Serie D, post season nel vivo in quarta serie e Lega Pro. Campobasso domenica in campo contro la Pianese

Tempi di bilanci ma anche di programmazione futura per le società molisane. Geografia ridisegnata con il professionismo che torna in Molise due anni dopo l’ultima volta e due posti prenotati in serie D da Isernia e Termoli. Vastogirardi e Matese retrocesse in Eccellenza Molise.
In quarta serie si entra nella fase dei play off e della poule scudetto. Fra le nove vincitrici del campionato, il Trapani ha battuto qualsiasi record di punteggi. Mai nessuno aveva raggiunto la bellezza di novantaquattro punti grazie a trenta vittorie e quattro pareggi. Nessuna sconfitta. Il presidente Antonini si è proclamato ambizioso anche nel campionato superiore. Oggi la Lega Pro è ferma ma solo sulla carta: si è nella fase dei play off, lunghi e tortuosi che daranno una vincitrice solo entro il nove giugno prossimo, data della finale di ritorno. Da domani inizia il secondo turno con gli ingressi di Triestina, Perugia e Casertana. Nel prossimo fine settimana, invece, scatteranno i play out, gare di andata e ritorno: Fiorenzuola – Novara, Recanatese – Pesaro, Francavilla – Monopoli e Monterosi – Potenza. Quattro squadre andranno a fare compagnia alle già retrocesse in quarta serie Alessandria, Pro Sesto, Olbia, Fermana e Brindisi.


Il Campobasso ci tiene a fare bella figura anche nella poule scudetto inserito nel secondo triangolare con Pianese e Carpi. La gara interna contro gli emiliani la cui data è ancora da determinare sarà il congedo definitivo dal pubblico del Molinari. Intanto, gli adempimenti per l’iscrizione in Lega Pro sono all’ordine del giorno. I tempi sono stretti: la società ha chiesto con una certa urgenza al comune dei documenti da allegare alla pratica di iscrizione, cioè la licenza per i pubblici spettacoli e il parere della commissione provinciale dei pubblici spettacoli che dovrà esprimersi sull’agibilità dello stadio. Si tratta di un parere obbligatorio che viene rilasciato ogni anno all’esito di un’ispezione della struttura. Il termine inquadrato dalla società è il quattro giugno quando dovrà essere pronta anche la fidejussione da allegare. Mentre dovrebbero essere ultimati i lavori di potenziamento dello stadio che toccano, fra gli altri, il settore distinti e che consentiranno di raddoppiare l’attuale capienza. Una vicenda spinosa, protratta per anni, ma che potrebbe consentire di rendere il Molinari teatro anche di eventi di portata piu’ ampia e non solo calcistica.

Il Termoli ha messo il punto alla stagione plaudendo al lavoro fatto da mister Carnevale e dalla dirigenza in toto. Soddisfatto il presidente Montaquila che, però, interpellato al telefono preferisce non sbilanciarsi sulla posizione del tecnico Carnevale. Si parla, altresì, di un interessamento per Moreno Sacchetti nelle vesti di ds, ex Alba e Pineto. Presto per definire delle situazioni, ma non si può prescindere dai protagonisti della salvezza appena conquistata.

Ultime Notizie