15.2 C
Campobasso
martedì, Maggio 28, 2024

Reddito di residenza, dopo il nulla di fatto la Regione revoca l’avviso pubblico varato nel 2019

EvidenzaReddito di residenza, dopo il nulla di fatto la Regione revoca l'avviso pubblico varato nel 2019

La Giunta regionale del Molise, con propria delibera, ha revocato l’Avviso pubblico ‘Reddito di residenza attiva’ approvato nel 2019 per un importo di circa 977 mila euro. Il provvedimento è stato adottato, sussistendo i presupposti di cui all’art. 21-quinques della legge 241/1990 e richiamato l’art. 17 dell’Avviso che testualmente recita: “L’Amministrazione regionale si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di revocare, modificare o annullare il presente avviso Pubblico, qualora ne ravveda l’opportunità per ragioni di pubblico interesse, senza che per questo i soggetti richiedenti possano vantare diritti nei confronti dell’Ente”. Contestualmente l’Esecutivo ha rinviato a separato atto la riprogrammazione delle risorse, previa sottoscrizione di nuovo accordo con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, per la realizzazione di un intervento di pari importo a valere sul Fondo preordinato alla promozione di misure di sviluppo economico per le annualità 2014 e 2016.

Ultime Notizie