17.1 C
Campobasso
martedì, Maggio 21, 2024

Calcio, Serie D, i verdetti del girone F. Da domenica via alla post season. Campobasso impegnato nella Poule Scudetto

SportCalcio, Serie D, i verdetti del girone F. Da domenica via alla post season. Campobasso impegnato nella Poule Scudetto

Chiusa la stagione nel girone F, sono quattro i verdetti emessi: la vittoria del campionato del Campobasso, la retrocessione diretta in Eccellenza di Matese, Vastogirardi e Fano.  Per gli amanti delle statistiche il Campobasso vince senza avere né il miglior attacco (primato per la Samb con 58 reti messe a segno) né la miglior difesa (scettro della miglior retroguardia all’Aquila con 22 reti al passivo). La coda del campionato proseguirà con lo spareggio play out tra Tivoli e Riccione (si giocherà in terra laziale con i padroni di casa forti anche del doppio risultato) e con i play off, domenica in campo Avezzano – Sambenedettese, allo stadio Dei Marsi, e L’Aquila ospiterà il Roma City. La coda alla stagione regolare toccherà anche al Campobasso con la Poule Scudetto, un incrocio tra tutte le vincenti dei nove gironi di quarta serie per assegnare il titolo sportivo. I lupi sono inseriti nel triangolare con Pianese e Carpi, gare di secche che si giocheranno tra domenica 12 e domenica 19, con il turno infrasettimanale previsto mercoledì 15 maggio.

Fatto il punto sulla chiusura del torneo, torniamo alla bellissima cornice del Molinari di domenica scorsa. Una giornata memorabile per presenze, oltre 7500 supporter del lupo in un derby giocato in modo assolutamente spensierato da Campobasso e Termoli. La festa del popolo con l’apice vissuto durante la coreografia messa in piedi dai ragazzi della curva nord Michele Scorrano, uno spettacolo che non si ammirava da tempo. Al termine della gara, il cerimoniale della società con i riconoscimenti a tutte le componenti, in seguito il corteo del tifo campobassano per le vie del centro sino a tarda notte. Da queste immagini, da quei momenti, appare ancora più chiara l’importanza di un risultato sportivo che è un vero e proprio evento sociale che riguarda tutto il tessuto imprenditoriale della città. Tante famiglie, tanti bambini vestiti di rossoblù per festeggiare l’acquisizione della Lega Pro. Tutto bene quel che finisce bene, alla società, al tecnico e al suo staff tecnico, ai giocatori il plauso per aver reso possibile tutto questo.

il Termoli

Bella figura per il Termoli, i giallorossi hanno dimostrato al numerosissimo pubblico del Molinari un’ottima organizzazione tecnico tattica ed una buona gamba. La squadra giallorossa è andata anche vicina al gol del raddoppio con il fendente di Burzio che si è spento sul palo. Un grandissimo girone di ritorno per gli adriatici pronti a ripartire proprio da questa esperienza per l’allestimento di un Termoli che possa confermarsi anche nella prossima stagione, come dichiarato anche dal presidente Montaquila al termine della gara.

Ultime Notizie