17.7 C
Campobasso
venerdì, Maggio 24, 2024

Calcio, Serie D, tutto esaurito per Campobasso – Termoli. Domani, la società rossoblù metterà in vendita gli ultimi biglietti.

SportCalcio, Serie D, tutto esaurito per Campobasso - Termoli. Domani, la società rossoblù metterà in vendita gli ultimi biglietti.

Tutto esaurito domenica al Molinari per il derby dell’ultima giornata di campionato tra il Campobasso ed il Termoli. L’ultimo atto di una stagione entusiasmante per i lupi, tornati in Lega Pro domenica scorsa, si svolgerà dinanzi ad un pubblico da record. Record di presenze allo stadio, un pienone che non si registrava davvero da tantissimi anni. La risposta del tifo rossobù è stata impressionante, l’entusiasmo crescente, il traguardo raggiunto, la voglia di festeggiare, e la volontà di dare un segnale alla società, tutti elementi che hanno accomunato il pensiero comune. Già nella serata di ieri si è registrato il sold out per i settori messi in vendita. La squadra ha ripreso oggi le sedute di allenamento dopo qualche giorno di meritato riposo, il derby non ha un valore di classifica, considerato che anche il Termoli ha raggiunto il suo obiettivo, ma da ambo le parti c’è voglia di vittoria e chiudere la stagione nel miglior modo possibile. Prevista qualche turnazione per mister Pergolizzi ma anche per mister Carnevale, un’occasione per dare anche spazio a chi ne ha avuto meno nel corso dell’anno. Intanto segnaliamo che questa mattina il vice presidente del Campobasso Cirrincione accompagnato dall’addetto stampa Reale e da i portieri Esposito e Di Donato hanno fatto visita ai bambini della scuola primaria di Ferrazzano per la gioia dei tanti piccoli tifosi rossoblù. Un’altra iniziativa messa in atto dalla società fra le tante promosse quest’anno fuori dal campo, per garantire massima vicinanza al territorio e a tutte le componenti sociali. Un anno da ricordare sotto ogni punto di vista, domenica un’altra occasione per festeggiare e passare dei momenti indimenticabili.

Abbiamo detto del Termoli, i giallorossi arrivano al Molinari dopo aver festeggiato la salvezza matematica domenica scorsa dinanzi al pubblico amico. Una cavalcata imponente nel girone di ritorno, con ben 28 punti all’attivo, ha garantito la prosecuzione dell’avventura in serie D per la società del presidente Montaquila. Nonostante qualche critica durante la stagione e qualche momento difficile da gestire, al patron va riconosciuto un impegno caparbio e professionale. Montaquila ha dimostrato di aver fatto le scelte giuste per salvare la categoria. La doppia salvezza del Termoli, nello scorso campionato grazie al successo nel play out di Vasto e quest’anno senza ulteriori code, è sicuramente un traguardo importante. Complimenti dunque al Termoli calcio per l’ottimo campionato disputato, domenica l’ultima gara da giocare con la mente libera da pensieri di classifica e con la voglia di ben figurare nel derby.

una fase di Termoli – L’Aquila

A Riano l’ultima gara in serie D del Vastogirardi. Nella tana del Roma City la squadra di Marmorini chiuderà una stagione che non ha regalato la gioia della salvezza. I gialloblu non sono riusciti a portare a casa l’obiettivo stagionale come era successo nelle quattro stagioni precedenti. Una condizione da mettere in preventivo per chi come il Vastogirardi può contare su un budget limitato, tanti giovani ed un progetto che in primis deve tener conto del bilancio. Il Vastogirardi è una società sana che purtroppo non è riuscita nell’obiettivo di mantenere la quarta serie. Ora la chiusura del campionato, in seguito la società effettuerà le valutazioni del caso per la prossima stagione.

Per il Matese ultima gara al Ferrante, avversario di turno il Chieti, una sfida assolutamente ininfluente ai fini del campionato. I biancoverdi saluteranno la serie D dopo quattro stagioni consecutive, al termine di un campionato negativo dove le dinamiche societarie hanno purtroppo giocato un ruolo determinante.

Ultime Notizie