18.2 C
Campobasso
venerdì, Maggio 31, 2024

Primo maggio, De Benedittis: “Riporteremo vivacità economica nel Capoluogo per far ripartire l’occupazione giovanile”

AttualitàPrimo maggio, De Benedittis: "Riporteremo vivacità economica nel Capoluogo per far ripartire l'occupazione giovanile"

Il candidato sindaco del centrodestra alla carica di sindaco di Campobasso Aldo De Benedittis lancia un messaggio in occasione della festa del primo maggio: “Valorizzeremo maggiormente l’Unimol per progetti di sviluppo sul territorio”

CAMPOBASSO. “Il mio pensiero, in occasione delle celebrazioni del Primo maggio, non può che andare ai giovani, a tutte quelle ragazze e a quei ragazzi costretti ad abbandonare le proprie famiglie per cercare fortuna altrove. Il dramma della disoccupazione è tra le principali cause dello spopolamento delle aree interne, un fenomeno che non risparmia certo la nostra amata città”.

È quanto dichiara in una nota il candidato sindaco del centrodestra Aldo De Benedittis.

“Nessuno ha la bacchetta magica e può promettere la soluzione immediata di un problema così serio, ma l’obiettivo della coalizione di centrodestra – spiega – è far tornare grande Campobasso riportando in città una vivacità economica, imprenditoriale e culturale capace di favorire una vera rinascita occupazionale del Capoluogo”.

“Negli ultimi anni – aggiunge De Benedittis – il mondo del lavoro è profondamente mutato e dobbiamo essere bravi a comprendere tale evoluzione, a cavalcare il cambiamento invece che subirlo. Sarà fondamentale in tal senso il dialogo con il territorio, in primis l’Unimol. La nostra Università rappresenta una vera eccellenza di Campobasso e una risorsa attraverso la quale creare progetti di sviluppo, concreti, all’avanguardia e di qualità, in grado di modernizzare nel breve e medio termine il tessuto sociale e di stimolare quindi crescita e benessere”.

Ultime Notizie