17.2 C
Campobasso
mercoledì, Maggio 29, 2024

Calcio, Eccellenza, Isernia verso la serie D. domani tre anticipi in programma

SportCalcio, Eccellenza, Isernia verso la serie D. domani tre anticipi in programma

Ventottesima giornata nel massimo torneo regionale. Campionato di eccellenza che si avvia al suo epilogo con sole tre giornate da giocare. Spallata decisiva della capolista Isernia che nello scorso weekend ha allungato a + 5 le distanza grazie alla vittoria sulla diretta inseguitrice Aurora Casertano. Una prova di forza importante degli uomini di Farrocco. Resta davvero avvincente la corsa alla salvezza diretta e al miglior piazzamento nella griglia play out per avere il doppio vantaggio: lo spareggio in casa e poter giocare per due risultati su tre.

Nell’antipasto del 28esimo turno tre le gare in programma. Punti salvezza in palio per Cliternina e Campomarino impegnate rispettivamente contro Venafro e Sesto Campano. A Nuova Cliternia i biancorossi ospitano la squadra di mister De Rosa, i venafrani quarti in classifica non hanno più nulla da chiedere al campionato se non portare a termine la stagione. Gara dal sapore diverso, senza dubbio, per i padroni di casa che hanno necessità di punti quanto meno per certificare il play out al TSA Stadium.

Stesso copione per la gara tra Sesto Campano e Campomarino. Gli uomini di Cecchino oramai sono una garanzia dell’eccellenza molisana. Una squadra composta da giocatori esperti e che conoscono alla perfezione la categoria. Stagione decisamente “NO” per il Campomarino, anche il cambio di allenatore, da D’Onofrio a Precali, non ha dato la scossa tanto attesa dalla società. Pesantissima la sconfitta sabato scorso in casa contro il Termoli 2016, il morale della squadra non è dei migliori ma Falco e compagni hanno il dovere di reagire e lottare fino alla fine.

A chiudere il quadro la gara tra Ripalimosani e Gioiese. Alla squadra di Bentivoglio manca il successo da tre turni, l’ultima affermazione è stata quella contro il Castel di Sangro. Da quel momento un pareggio e due sconfitte, pesante soprattutto l’ultima di Guglionesi dove il Ripalimosani è apparso irriconoscibile e deconcentrato. Tanta voglia di riscatto per Marinelli e compagni che vogliono dimenticare al più presto la brutta prestazione della settimana scorsa. Avversario ostico la Gioiese, gli uomini di Camorani hanno raggiunto la salvezza con netto anticipo grazie ad un girone di ritorno importante. Tanta qualità da centrocampo in su, osservati speciali Barone e Famiano, senza dubbio gli uomini di maggior talento nelle fila dei campani.

Ultime Notizie