17.1 C
Campobasso
martedì, Maggio 21, 2024

Calcio a 5, penultima giornata in A1 per l’Italservice Pesaro di Scarpitti. In A2 élite il Cus Molise riceve la vice capolista Manfredonia

SportCalcio a 5, penultima giornata in A1 per l'Italservice Pesaro di Scarpitti. In A2 élite il Cus Molise riceve la vice capolista Manfredonia

Si torna in campo nei tornei di A1 e A2 élite dopo lo stop per le gare delle nazionali di futsal. Nella massima competizione nazionale trasferta a Viterbo per l’Italservice Pesaro. La squadra di Scarpitti cerca la qualificazione matematica ai play off scudetto contro un avversario in lotta per la salvezza. Gara complessa contro l’Active Network che è ad un passo dalla permanenza in categoria al primo anno di militanza in A1. Caruso e compagni devono ottenere due successi in queste ultime uscite per migliorare il piazzamento all’interno della griglia, detto questo l’annata del Pesaro è da considerarsi già positiva dopo la salvezza ottenuta ai play out nella scorsa stagione.

Ripresa anche in A2 élite dove il Cus Molise attende al Palaunimol la vice capolista Manfredonia. I cussini hanno bisogno di ottenere almeno un successo in queste due giornate conclusive. Tre punti che servono necessariamente per blindare i play out ed evitare lo sbarramento. Una condizione, tuttavia, non semplice ma matematicamente possibile. Capurso e Regalbuto hanno la possibilità di giocare contro il Canosa già retrocesso, non che siano due gare scontate ma nella sostanza è facile prevedere due successi. Per questo motivo la gara di domani contro i pugliesi è davvero importante per i ragazzi di Sanginario. La squadra è concentrata ed ha lavorato nel migliore dei modi in queste due settimane senza gare ufficiali. Rientra Natan dalla squalifica, un pedina fondamentale nello scacchiere del tecnico campobassano. Manfredonia ormai destinato ai play off, il Benevento domani può chiudere i giochi per la promozione diretta in A1 nella gara casalinga contro il Melilli, un avversario comunque temibile che occupa il terzo posto in classifica. Il Manfredonia, a meno 5 dagli stregoni, spera in un passo falso della capolista per poi ospitare proprio all’ultima giornata i diretti avversari. Dunque sarà gara vera domani al Palaunimol con calcio d’inizio alle 16.00.

Ultime Notizie