19.6 C
Campobasso
domenica, Maggio 26, 2024

Regione, la Giunta ha approvato il Bilancio e la legge di Stabilità

EvidenzaRegione, la Giunta ha approvato il Bilancio e la legge di Stabilità
La Giunta Regionale ha approvato all’unanimità tre delibere con le quali sono stati approvati il Documento di Economia e Finanza Regionale 2024/2026, la proposta di legge di Stabilità Regionale 2024 e il Bilancio Previsionale della Regione Molise 2024-2026.
“Come da impegni assunti, abbiamo completato l’iter per l’approvazione in Giunta dei documenti grazie ai quali ci rimettiamo al passo coi tempi per tutte le attività della Regione – il commento del Presidente della Giunta Regionale, Francesco Roberti, e dell’assessore al Bilancio, Gianluca Cefaratti – Ringraziamo le strutture per l’impegno profuso e per la predisposizione dei tre documenti per l’approvazione, nei termini, entro il mese di aprile, del bilancio previsionale. Ora, dopo l’approvazione in Giunta, i documenti passano ai Revisori dei Conti, alla Prima Commissione e, poi, al Consiglio Regionale”.
“Siamo riusciti ad approvare il Documento di Economia e Finanza Regionale 2024/2026, la proposta di legge di Stabilità Regionale 2024 e il Bilancio Previsionale della Regione Molise 2024-2026, nonostante la carenza di risorse umane – hanno sottolineato Roberti e Cefaratti – Adesso, proprio grazie a questo obiettivo raggiunto, una volta che saranno approvati anche dall’Assemblea legislativa, potremo programmare l’azione volta all’indispensabile incremento del numero di dipendenti regionali, in modo da assicurare a tutti i processi una maggiore celerità. Il tutto sempre nell’interesse dei cittadini e del territorio”.
“I documenti approvati in Giunta Regionale – proseguono Roberti e Cefaratti – vanno incontro alle esigenze attuali del bilancio regionale, per il quale abbiamo lavorato e continueremo a lavorare per la copertura del debito, che abbiamo riconosciuto e per il quale c’è stato un aiuto importante da parte del Governo nazionale con cui ci siamo dati delle tempistiche per arrivare al suo azzeramento”.
“In questi documenti non sono presenti le risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione per il semplice motivo che l’accordo sottoscritto dalla Regione Molise con il Governo nazionale deve essere sancito dal CIPES – hanno spiegato il presidente e l’assessore – Abbiamo ritenuto opportuno attendere questo ulteriore passaggio, in modo da poter poi predisporre gli atti per l’approvazione di quelle risorse programmate per dare una prospettiva diversa al Molise”.
“L’obiettivo, adesso, è predisporre e fare partire i bandi per enti locali, Associazioni, piccole, medie e grandi imprese, che continuano a scommettere sul Molise – hanno proseguito Roberti e Cefaratti – In questo bilancio torna il finanziamento ad alcune leggi non finanziate da anni, come quelle per il sostegno alle associazioni cooperativistiche, alle società operaie, alle associazioni italiana ciechi, sordomuti e mutilati, solo per citarne alcune”.
I documenti approvati dalla Giunta, ora, passano al vaglio della Prima Commissione, che procederà anche alle audizioni con i rappresentanti degli enti locali, delle partecipate regionali, delle associazioni territoriali e dei sindacati, in una fase in cui vengono sospese le altre attività di competenza del Consiglio Regionale, in modo che tutti i consiglieri possano lavorare allo studio e alla successiva discussione e approvazione in Commissione e in Aula del Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2024/2026, della proposta di legge di Stabilità Regionale 2024 e del Bilancio Previsionale della Regione Molise 2024-2026.
L’iter sarà chiuso con la pubblicazione dei Documenti sul BURM per l’entrata in vigore quali leggi regionali.

Ultime Notizie