22.8 C
Campobasso
venerdì, Maggio 24, 2024

Ladri devastano la vecchia sede Anas a Campobasso, danni per decine di migliaia di euro

AperturaLadri devastano la vecchia sede Anas a Campobasso, danni per decine di migliaia di euro

Un lavoro da professionisti. Che hanno agito in squadra e lavorato per ore, come fossero veri operai di un’impresa.
Nella vecchia sede dell’Anas di via Genova a Campobasso, sono stati letteralmente smontati tre piani. I ladri hanno portato via attrezzature e materiale il cui valore deve essere ancora calcolato. Ma da un primo sopralluogo potrebbero ammontare a decine e decine di migliaia di euro.
Una strada centralissima, ma che in realtà sembra periferia. Senza sbocco da un lato e con la vegetazione di fronte, ha consentito ai malviventi di lavorare per ore all’interno del palazzo. Condizionatori, condotte, quadri elettrici e soprattutto rame. Questo stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, pare sia il principale obiettivo della banda che ha messo a segno il colpo.


Una sede chiusa da anni, quella di via Genova, che è stata messa in vendita. Nelle prime ore della mattinata gli agenti della Volante hanno effettuato le prime verifiche, ma per entrare in alcuni ambienti è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno dovuto forzare alcune porte.
Chi è entrato all’interno ha raccontato scene di vera devastazione. Per portare via il rame i ladri hanno distrutto ogni cosa. Più che il valore del metallo, comunque considerevole, è il danno provocato all’immobile quello più consistente. Cavi e attrezzature sono stati caricati su un camion rimasto parcheggiato davanti all’ingresso. Ora le indagini della Polizia daranno un quadro più completo dell’accaduto. Ora però, la vecchia sede Anas di via Genova, è solo una scatola vuota.

Ultime Notizie