15.2 C
Campobasso
martedì, Maggio 28, 2024

Calcio a 5, Cln Cus Molise ko in Sicilia, il Melilli vince 3-1

SportCalcio a 5, Cln Cus Molise ko in Sicilia, il Melilli vince 3-1

CITTA’ DI MELILLI–CLN  CUS MOLISE 3-1 (1-1 p.t.)

CITTA’ DI MELILLI: Dovara, Failla, Ique, Vega, Spampinato, Lucifora, Cutrali, Rizzo, Sapia, Bocci, Corallo, Gianino. All. Mittelmann

CLN CUS MOLISE: Mariano, Peralta, Di Stefano, De Nisco, Triglia, Petrillo, Polisena, Rappa, Ferrara, Migliorini, Di Lisio, Pazienza. All. Sanginario

MARCATORI: 1’30” Spampinato, 17’05” Rappa pt;  9’50” Spampinato (CM), 16’35” Dovara st.

AMMONITI: Peralta, Triglia, Gianino.

ARBITRI: Gioacchino Lattanzio (Collegno) Daniele Conti (Ancona). Crono: Salvatore Pagano (Catania).

Il Cln Cus Molise cade a Melilli al termine di una buona prestazione. I rossoblù alzano bandiera bianca al cospetto della seconda forza del girone. Una gara quella giocata dalla squadra di Sanginario che ha reso la vita dura agli isolani in particolare nella prima frazione di gioco. Nella ripresa il caldo, la stanchezza e la poca precisione in zona gol, hanno complicato i piani dei rossoblù costretti alla resa. Dopo una conclusione di Ique parata da Mariano e un tiro di Triglia che non centra il bersaglio grosso, gli isolani passano: Failla va in pressione e recupera palla, Spampinato non sbaglia e batte Mariano per l’1-0. I padroni di casa hanno poi due palle per raddoppiare senza però concretizzare. Sull’altro fronte, invece, il Cln Cus Molise sfiora l’1-1 con De Nisco che si vede chiudere lo specchio dall’estremo difensore. La sfida è vibrante ed equilibrata: il Melilli spinge a caccia del raddoppio ma non sfonda: Mariano cala la saracinesca ed evita la capitolazione in diverse occasioni. In contropiede arriva il pareggio del Cln Cus Molise. E’ Rappa a finalizzare al meglio una bella  ripartenza e a firmare così l’1-1.

Nella ripresa i padroni di casa partono con il piede sull’acceleratore Ique prima e Corallo poi spaventano la retroguardia rossoblù. E’ poi la traversa a salvare i molisani sull’assist di Ique e la botta a colpo sicuro di Gianino. Poco dopo proprio quest’ultimo si fa ipnotizzare da Mariano che riesce ad evitare il tris neroverde. Dopo una conclusione di Rappa terminata di poco al lato, il Melilli raddoppia sempre con Spaminato che si accentra e calcia, Mariano è battuto. Incassato il gol il Cus Molise prova ad allentare la pressione con Di Stefano, la conclusione del capitano si spegne al lato. A 4′ dalla fine mister Sanginario si gioca la carta del portiere di movimento e il Melilli trova la terza rete con il portiere Dovara che deposita in rete dalla sua porta. Finsice così la sfida. Cus Molise sconfitto ma a testa alta.

Ultime Notizie