17.7 C
Campobasso
domenica, Maggio 26, 2024

Meningite, un caso in provincia d’Isernia: minore trasferito al Gemelli di Roma

AperturaMeningite, un caso in provincia d'Isernia: minore trasferito al Gemelli di Roma

Un minore della provincia di Isernia è stato colpito da sepsi meningite meningococcica e trasferito al Gemelli di Roma.

A riferirlo è l’Asrem, in relazione al caso del bambino arrivato con un primo accesso all’ospedale Cardarelli di Campobasso, dove nel reparto di Pediatria è stato accertata una meningite batterica.

L’azienda sanitaria regionale ha specificato che “il Dipartimento Unico di Prevenzione si è immediatamente attivato per l’indagine epidemiologica e la gestione dei contatti. Sono state, infatti, predisposte tutte le misure previste dalle circolari del Ministero della Salute relative la sorveglianza delle malattie infettive e, in particolare, sono stati individuati i contatti stretti del minore coinvolto (genitori, fratelli, compagni di scuola, insegnanti); tutti sono stati sottoposti a profilassi antibiotica. Sui medesimi, nei giorni a venire, il Dipartimento manterrà alta l’attenzione, sottoponendoli alla necessaria sorveglianza sanitaria”.

Ultime Notizie