16.3 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

Il Centro polifunzionale per l’autismo “Ugo Felice” di Trivento ha celebrato la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

TriventoIl Centro polifunzionale per l’autismo “Ugo Felice” di Trivento ha celebrato la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

Il Centro polifunzionale per l’autismo “Ugo Felice” di Trivento ha celebrato la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo. Ieri, 2 aprile 2024, il Centro polifunzionale per l’autismo “Ugo Felice” di Trivento ha celebrato la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo (WAAD, World Autism Awareness Day) istituita nel 2007 dall’Assemblea generale dell’ONU. La ricorrenza – fanno sapere dal Centro  – richiama, ogni anno, l’attenzione dei cittadini sui diritti delle persone nello spettro autistico e rappresenta un’opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica, incentivando momenti di condivisione e approfondimento volti ad accrescere la comprensione e la conoscenza sulla tematica al fine di garantire alle persone con ASD e alle loro famiglie una società più inclusiva. “Ma quant’è bella l’unicità – questo lo slogan utilizzato per l’occasione – è tutto: colore, cultura, ricchezza, scambio e crescita”. Il Centro polifunzionale per l’autismo “Ugo Felice” di Colle san Giovanni è stato di recente accreditato istituzionalmente dalla Regione Molise, più precisamente con Decreto del Commissario ad Acta n. 32 del 7 marzo 2024. La struttura, comprensiva di ampie aree esterne, si sviluppa su 7 piani e mette a disposizione dell’utenza una Comunità residenziale con 30 posti letto, un Ambulatorio dedicato e un Centro semiresidenziale per 20 trattamenti giornalieri. Nell’organizzazione interna, il Servizio vanta professionisti altamente qualificati che operano in stretto rapporto interdisciplinare. È garantita la presenza (ai sensi del DCA 12/2022), in relazione alle attività previste, all’età e al setting specifico, di una equipe multidisciplinare composta dalle seguenti figure professionali: medico psichiatra e/o neuropsichiatra infantile; psicologo; assistente sociale; logopedista; educatore; tecnico della riabilitazione psichiatrica; terapista occupazionale; terapista della neuro  e   psicomotricità   dell’età   evolutiva; infermiere; operatore socio sanitario; dietista.

 

 

Ultime Notizie