17.2 C
Campobasso
mercoledì, Maggio 29, 2024

Volley, Final Four Coppa Italia B1 femminile, Castelfranco di Sotto ok. Nella finale anticipata per molti successo sul Castelfranco Veneto

SportVolley, Final Four Coppa Italia B1 femminile, Castelfranco di Sotto ok. Nella finale anticipata per molti successo sul Castelfranco Veneto

FGL-ZUMA PALLAVOLO CASTELFRANCO DI SOTTO 3

AZIMUT GIORGIONE CASTELFRANCO VENETO 1

(25-21, 21-25, 25-17, 25-15)

CASTELFRANCO DI SOTTO: Ferraro, Vecerina 13, Colzi 15, Renieri 18, Zucarelli 15, Fava 4, Tesi (L); Chisari, Tesanovic 1. Ne: Tosi, Viola e Focosi. All.: Bracci.

CASTELFRANCO VENETO: Ceron 6, Andrich 11, Pozzoni 8, Stufi 12, Pincerato 4, Bellini 13, Morra (L); Ganzer, Bardaro. Ne: Facchinato, Gaia, Mason, Marchetto ed Alessi. All.: Carotta.

ARBITRI: Villano (Terni) e Paris (Frosinone).

NOTE: durata set 28’, 28’, 30’ e 27’. Castelfranco di Sotto: battute vincenti 1, battute sbagliate 15, muri 11. Castelfranco Veneto: bv 2, bs 13, m 7.

Castelfranco di Sotto in festa anche sul fronte della B1 femminile col sestetto toscano che centra la finalissima dove troverà il Concorrezzo.

Dopo un avvio equilibrato, Castelfranco di Sotto va avanti 10-6, poi porta a sette le lunghezze di margine (15-8 prima, 18-11 poi e infine 21-14), chiudendo il set avanti di quattro (25-21).

Nel secondo set è il Castelfranco Veneto a partire meglio, prendendo anche quattro lunghezze di margine sull’11-7, vantaggio che mantiene ulteriormente sino al 18-14 con le toscane che, però, non demordono e pareggiano i conti a 19. Determinate ad impattare il conto set le venete danno vita ad un break di 2-0 che costringe il tecnico  toscano Bracci a chiamarci time-out. La sospensione non porta consiglio, però, perché sono le venete ad impattare i conti restituendo pariglia alle proprie avversarie (25-21).

Il terzo set è all’insegna dell’equilibrio sino all’undicesimo punto. Poi le toscane prendono un primo break di due lunghezze (15-13) che divengono sei sul 21-15 e poi otto sul 23-15, andando quindi a prendersi il set per 25-17.

Le venete provano a regire, ma è del Castelfranco toscano quello che può essere l’abbrivio decisivo col punteggio di 25-15.

Ultime Notizie