18.2 C
Campobasso
giovedì, Maggio 30, 2024

Volley, EnergyTime Spike Devils, palcoscenico sulla Coppa Italia. Oltre ai diavoletti altre sfide di tutto rilievo nel programma. Ingresso gratuito su tutti i match.

EvidenzaVolley, EnergyTime Spike Devils, palcoscenico sulla Coppa Italia. Oltre ai diavoletti altre sfide di tutto rilievo nel programma. Ingresso gratuito su tutti i match.

La sfida tra EnergyTime Spike Devils Campobasso e Domotek Reggio Calabria sarà il piatto forte della prime delle due intense giornate a tutta pallavolo con ingresso gratuito in ogni match ed in ogni impianto per gli appassionati. Ma, per gli amanti della pallavolo, ci sarà più di un motivo di interesse per vedere all’opera nove gare tra serie B maschile, B1 e B2 femminile.

Sarà proprio quest’ultimo fronte quello che aprirà le danze venerdì mattina alle 9.30 nello scenario dell’Ipia Montini con la prima semifinale che metterà di fronte il Terracina, che tra le proprie fila può contare sull’ex isernina Nunzia Ragone, e le piacentine dell’Alseno.

Alle 11.30, poi, scenderà in campo, sfidando l’Alessandria, la formazione dello Star Volley Bisceglie con scoutman l’ex tattico di Isernia Simone Franceschi e nell’organico due ex blufucsia quali la regista vastese Annalisa Mileno e la centrale aquilana Barbara Murri. Delle quattro contendenti tre sono ancora leader del proprio girone, mentre l’Alseno è ora in quarta posizione.

La B1 femminile si svolgerà, invece, nel pomeriggio al PalaUnimol con alle 16 il match tra il Concorrezzo e l’Imola degli ex trainer di Isernia Nello Caliendo e Luca Zuffrianeri (rispettivamente capo allenatore ed assistente) con team manager l’ex libero della Fenice Michele De Caria.

Alle 19, poi, quella che per molti è una finale anticipate tra le toscane del Castelfranco di Sotto affidate a Marco Bracci e le venete del Castelfranco con all’interno dell’organico la centrale Federica Stufi, che ha iniziato la stagione in A1 a Bergamo.

La B maschile, invece, inizierà il suo percorso alle ore 16 all’Ipia Montini con il match tra i toscani del Castelfranco di Sotto ed i lombardi dello Scanorosciate.

Il programma vedrà poi, sabato 30 marzo, le tre finali: alle 10 quella della B2 femminile, alle 15.30 quella della B1 sempre in rosa e alle 18 quella della B maschile.

Ultime Notizie