17.7 C
Campobasso
venerdì, Maggio 24, 2024

Isernia, il questore dona al vescovo l’olio di Capaci

EvidenzaIsernia, il questore dona al vescovo l’olio di Capaci

Il questore di Isernia Davide Della Cioppa ha donato al vescovo della Diocesi l’olio ricavato dalla molitura delle olive nate dagli alberi del ‘Giardino della Memoria’, lo spazio adiacente al tratto autostradale della Palermo-Mazara del Vallo, teatro della violenta esplosione del 23 maggio 1992, in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

Anche quest’anno, infatti, quest’olio speciale è stato distribuito a tutte le Questure d’Italia affinché ne facessero dono alle rispettive Diocesi.

Così presso la curia vescovile di Isernia, il questore ha consegnato l’ampolla contenente l’olio della memoria al Vescovo della Diocesi di Isernia-Venafro, monsignor Camillo Cibotti, che lo consacrerà durante la Messa Crismale del Giovedì Santo affinchè possa essere utilizzato per l’amministrazione dei Sacramenti nel corso dell’anno liturgico che si apre.

L’olio della memoria raggiungerà tutti gli angoli del nostro territorio, portando un messaggio di speranza: da quegli ulivi è iniziato un percorso di rinascita e il loro frutto è diventato un simbolo di redenzione, in nome del messaggio evangelico “ama il prossimo tuo come te stesso”.

Ultime Notizie